Home > Webzine > Aperte le iscrizioni al corso di regia teatrale e interpretazione della Fondazione Zeffirelli
venerdì 22 novembre 2019

Aperte le iscrizioni al corso di regia teatrale e interpretazione della Fondazione Zeffirelli

05-08-2019
Sono aperte le iscrizioni al Corso avanzato di regia teatrale e interpretazione che si svolgerà dall’8 novembre al 1 dicembre 2019 presso le Aule della Fondazione Franco Zeffirelli, in Piazza San Firenze, 5, organizzato dal Centro Internazionale per le Arti dello Spettacolo di Firenze. Il corso è aperto a giovani che si avvicinano alla professione nel campo dello spettacolo di prosa, lirico e audiovisivo (cinema e televisione); a neolaureati nelle discipline dello spettacolo interessati a ad affrontare l’esperienza teatrale; a professionisti (attori e registi, ma non solo) che intendano arricchire il loro bagaglio formativo; a cantanti lirici che vogliano lavorare sull’interpretazione; ad appassionati desiderosi di approfondire la propria esperienza.

Le lezioni saranno tenute da Massimo Luconi, regista affermato in ambito teatrale e cinematografico, con una lunga esperienza al fianco di grandi maestri come Franco Zeffirelli, Luca Ronconi, Eduardo De Filippo, Mauro Bolognini. Insieme a lui vedrà la presenza di rinomati professionisti nei vari ambiti dello spettacolo: l’attore Luca Lazzareschi, lo scenografo Carlo Centolavigna, la costumista Elena Puliti, Maria Alberti, storica del teatro.

Oltre ad affrontare fondamentali strumenti tecnici come il corpo, la voce, la gestualità, durante gli incontri si lavorerà anche sulla costruzione drammaturgica del personaggio, proponendo così ai partecipanti non solo l’esperienza di un metodo, ma anche un percorso di crescita personale.

Nell’arco dell’intero corso ciascun allievo elaborerà un proprio progetto interpretativo che si concretizzerà nella preparazione di una breve messinscena da utilizzare per future audizioni di prosa o d’opera. Al termine del corso ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Le lezioni si svilupperanno in quattro fine settimana, dal venerdì pomeriggio alla domenica sera, per un totale di 64 ore dedicate ad affrontare i vari aspetti inerenti l’interpretazione, dalle tecniche di respirazione alla consapevolezza dello spazio scenico. Alle lezioni si aggiungono due incontri complementari (il venerdì mattina) dedicati a proiezioni.
L’orario delle lezioni sarà il seguente: Venerdì 15-18; Sabato 10-13, 14-18; Domenica 14-17

Per ulteriori informazioni: www.fondazionefrancozeffirelli.com

JB