Home > Webzine > "Tecnico per la progettazione meccanica e la produzione additiva", il corso di ITS Prime
sabato 24 ottobre 2020

"Tecnico per la progettazione meccanica e la produzione additiva", il corso di ITS Prime

06-08-2019
Sono aperte le iscrizioni per il nuovo corso biennale di 2000 ore complessive "Additive19: Tecnico superiore per la progettazione meccanica e la produzione additiva", indetto dall'Istituto Tecnico Superiore ITS Prime. Il corso, ha sede a Firenze alla Fondazione ITS PRIME (Via Panciatichi, 29), e l'iscrizione scade venerdì 11 ottobre 2019. Si rivolge a 25 allievi tra i 18 e i 30 anni non compiuti alla data di scadenza dell’avviso. Il corso intende formare i partecipanti come figure altamente qualificate nelle aree tecnologiche della meccanica, meccatronica e automazione industriale, per lo svolgimento delle attività di gestione del processo produttivo nelle industrie del comparto manifatturiero secondo le tendenze emergenti di Industria 4.0, sviluppato per consentire un loro efficace e rapido inserimento nel mercato del lavoro locale, nazionale e internazionale.

Il diplomato di questo settore s'inserisce:
- negli uffici tecnici per la progettazione e l’industrializzazione dei processi e dei prodotti
- nelle linee di produzione per la programmazione delle macchine e la gestione delle lavorazioni automatiche complesse
- nel settore della manutenzione delle macchine e degli impianti industriali
- nel settore della programmazione e ottimizzazione lean dei processi produttivi

Il "Tecnico superiore per la progettazione meccanica avanzata e la produzione additiva" utilizza  materiali innovativi e tecnologie all’avanguardia per migliorare la qualità, la produttività, la flessibilità, e la competitività delle aziende che utilizzano questa nuova tecnologia nello sviluppo di prodotti industriali e nella manutenzione di macchine e stampanti 3D. La figura professionale di questo tecnico cura la progettazione di componenti e di macchine ottimizzandone la topologia strutturale e ne industrializza la produzione nel rispetto degli standard progettuali richiesti, utilizzando le principali tecnologie abilitanti di Impresa 4.0 con particolare riferimento alle tecnologie di fabbricazione additiva (stampa 3D).

Il corso è biennale si svolge in 4 semestri con 2000 ore complessive. La didattica prevede 1200 ore di lezioni in aula e attività di laboratorio e 800 ore di Stage in Italia e all'estero. Gli Stage esteri sono realizzati con il programma europeo Erasmus+
Il piano di studi prevede:

UFC 1 - Empowerment e team building
UFC 2 - Orientamento al lavoro e autoimprenditoria
UFC 3 - Il sistema azienda
UFC 4 - Competenze linguistiche
UFC 5 - Progettazione meccanica e additiva
UFC 6 - Strumenti informatici di progettazione
UFC 7 - Strumenti per lo sviluppo del prodotto
UFC 8 - Qualità, sicurezza e ambiente
UFC 9 - Industrializzazione del processo e del prodotto
UFC 10 - Manutenzione delle macchine per la produzione additiva
UFC 11 - Il processo di produzione additiva
UFC 12 - La post produzione additiva
UFC 13 - Stage

Tutto il percorso formativo è realizzato in stretto raccordo con le imprese del settore. I docenti provenienti per circa il 70% delle ore dal mondo delle aziende e delle professioni, assicureranno un forte legame con la realtà produttiva. Le ore rimanenti vedranno docenti provenienti in massima parte dall’università e dalla ricerca applicata o, comunque, con elevate competenze specifiche. La frequenza obbligatoria è almeno l’80% delle ore complessive. Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì indicativamente con una durata giornaliera di 6/8 ore. Al termine di ciascuna Unità Formativa sono previste prove di verifica intermedie sulla preparazione acquisita.

I requisiti necessari per partecipare sono: diploma di istruzione secondaria superiore oppure abbiano frequentato un percorso quadriennale di Istruzione e Formazione tecnica Professionale (IeFP) integrato da un percorso Istruzione e Formazione tecnica Superiore (IFTS) della durata di un anno. Competenze di base nell’uso della lingua inglese e dell’informatica. Per la partecipazione è prevista una prova d'ammissione: viene effettuata una una selezione per la verifica dei requisiti richiesti e per la valutazione, oltre che della preparazione tecnica di base, anche degli aspetti motivazionali e dell’attitudine ad applicare nella pratica le conoscenze acquisite e l’interesse per le tematiche trattate dal corso in oggetto.

Le prove di selezione si terranno i giorni 15,16,17 ottobre 2019 presso la sede operativa di Firenze di ITS Prime (Via Panciatichi, 29), secondo il calendario redatto e pubblicato sul sito web www.itsprime.it 

Al termine del percorso è previsto un esame finale, al superamento del quale verrà rilasciato un diploma relativo alla figura nazionale di riferimento di "Tecnico Superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici" (Ambito 4.3 Sistema meccanica - Figura 4.3.1 dell’allegato D - Decreto Interministeriale 07/09/2011) con indicazione della specializzazione del corso in "Tecnico superiore per la progettazione meccanica e la produzione additiva", con la certificazione delle competenze corrispondenti al V livello del Quadro europeo delle qualifiche – EQF. Il diploma consente l’accesso a concorsi pubblici di riferimento e può essere integrato ad un successivo percorso universitario, con riconoscimento di crediti formativi universitari (CFU). Per favorire la circolazione in ambito nazionale ed europeo, il titolo è corredato da certificazione EUROPASS.

Il corso è cofinanziato dal POR FSE 2014-2020, ASSE A Occupazione e inserito nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Per ulteriori informazioni: www.itsprime.it 

VSC