Home > Webzine > Jonas Firenze: "Cosa ci chiedono bambini e adolescenti?", corso per insegnanti
giovedì 28 maggio 2020

Jonas Firenze: "Cosa ci chiedono bambini e adolescenti?", corso per insegnanti

20-12-2019
"Cosa ci chiedono bambini e adolescenti? Capire e gestire il disagio", è il nuovo corso destinato agli insegnanti a cura di Jonas Firenze in collaborazione con l'Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, in programma da Gennaio ad Aprile 2020, con orario 17.30 - 19.30, presso la sede del Centro Jonas Firenze (via Mannelli 121 - di fronte all'ingresso della stazione FS Campo di Marte).

Obiettivi

Analizzare e valorizzare la condizione del docente offrendo una prospettiva attraverso cui leggere il disagio infantile e adolescenziale, dal momento che esso assume un significato comunicativo molto importante. In particolare:
conseguire una maggior sensibilizzazione verso il disagio infantile e pre-adolescenziale, offrire una chiave di lettura che non si concentri unicamente sul sintomo manifesto, offrire uno spazio di ascolto e scambio dove i docenti possano esprimere i loro dubbi o le loro difficoltà, rassicurare l’insegnante e indicare delle possibilità di gestione del singolo alunno e del gruppo classe, a prescindere dal grado di complessità delle sue dinamiche.

l progetto è composto di tre momenti

Due conferenze di 2 ore ciascuna
1) Conferenze interattive rivolte agli insegnanti, con spazio per il dibattito e il confronto. Gli incontri verteranno sulle seguenti tematiche:
– Internet, nuove famiglie, nuove culture: soffermarsi a riflettere sui nuovi stili comunicativi e sulle nuove modalità di fare legame che investono e  caratterizzano la società contemporanea può aiutare ad inquadrare il contesto in cui bambini e ragazzi si trovano a nascere e crescere.
– Il ruolo dell’insegnante: così come quello di ogni figura educante, ha mutato contorni, caratteristiche e metodi con il passare delle epoche. Oggi ci troviamo a fare i conti con una società caratterizzata da una forte crisi delle istituzioni, in un clima di diffuso senso di spaesamento, confusione dei ruoli, fluidità dei legami, cui si aggiunge una difficoltà ad assumersi responsabilità e, per contro, una spiccata tendenza alla delega.

2) Supervisione clinica di casi individuali o di classe di 2 ore ciascuno:
Ci sembra importante dare la possibilità agli insegnanti di discutere insieme ad esperti di Jonas situazioni di difficoltà che si trovano a dover fronteggiare. In questo contesto gli insegnanti avranno la possibilità di parlare di situazioni concrete e specifiche e di ricevere una lettura che inquadri il caso in un contesto più ampio che ne permetta la decodifica e una migliore comprensione.

3) Incontro conclusivo di 2 ore i in cui poter individuare e fissare i punti emersi dallavoro fatto insieme.
Relatori Psicologo dell’Equipe di Jonas Firenze.

Periodo Gennaio – Aprile
Orario il lunedì dalle 17.30 alle 19.30 a cadenza quindicinale con calendario da individuare

Indicazioni particolari: il progetto si attiverà soltanto al raggiungimento di un minimo di 5 partecipanti. Progetto gratuito soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte.

Referente: Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, tel. 055 2625788

Per maggiori informazioni: firenze@jonasonlus.it - www.jonasonlus.it 

VSA