Home > Webzine > "Premio Italia–Argentina per l'Arte", residenze di un mese a Buenos Aires per artisti emergenti
sabato 30 maggio 2020

"Premio Italia–Argentina per l'Arte", residenze di un mese a Buenos Aires per artisti emergenti

17-03-2020
L'edizione 2020 del Premio Italia–Argentina per l'Arte - Residenze per artisti emergenti di nazionalità italiana è prorogata al 30 aprile 2020 e le candidature restano pertanto aperte. Due giovani artisti italiani beneficeranno della possibilità di trascorrere un mese a Buenos Aires con il tutoraggio dell’Istituto Italiano di Cultura, in occasione della fiera di arte contemporanea ArteBa, vivendo un’intensa esperienza nella vivace realtà culturale dalla capitale argentina.

Requisiti richiesti
- Età compresa tra i 18 e i 35 anni
- Cittadinanza italiana
- Essere attivi nei settori delle arti visive (almeno una mostra collettiva ed una personale in curriculum)

Le borse di studio prevedono
- Assegno di 1.500,00 euro a copertura di vitto e alloggio
- Biglietto aereo A/R per Buenos Aires dall’Italia
- Copertura delle spese fino ad un massimo di 1.000,00 euro per la realizzazione di un’opera da realizzare durante il periodo di permanenza
- Assicurazione sanitaria per il periodo di permanenza

Per candidarsi è necessario inviare un Curriculum Vitae firmato, portfolio, fotocopia fronte retro di un documento d’identità, lettera di presentazione, lettera motivazionale, breve presentazione di un progetto di lavoro.

I promotori dell’iniziativa sono il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, il Ministero di Cultura della Repubblica Argentina, l’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires e l’Istituto Garuzzo per le Arti Visive.

Per maggiori informazioni: www.residenzeperlarte.com/premio-italia-argentina-per-l-arte