Home > Webzine > Borsa di Studio Tecnologica GARR
mercoledì 28 ottobre 2020

Borsa di Studio Tecnologica GARR

25-03-2020
Se hai non più di 30 anni, puoi proporre un progetto di studio e ricerca su uno dei temi indicati da GARR, la rete nazionale a banda ultralarga dedicata alla comunità dell'istruzione e della ricerca, per ottenere una borsa di studio tecnologica di 12 mesi del valore di 19.000€, da svolgere presso le sedi GARR di Roma, Milano o Bari. Grazie alla nuova procedura a sportello le proposte sono registrate e valutate in base all’ordine cronologico di presentazione e le borse tecnologiche sono assegnate alle proposte progettuali valutate positivamente fino a esaurimento dei fondi disponibili.

Elenco dei temi per i progetti di studio e ricerca utili per ottenere una Borsa di Studio Tecnologica GARR: Reti di trasmissione a pacchetto IPv4 ed IPv6; Monitoring di rete; Software Defined Network; Virtualizzazione; Sicurezza di rete e contrasto di DOS e DDOS; Sistemi Ottici Trasmissivi; Uso di cavi in fibra sottomarini; Nuovi servizi di Rete Ottica; Sistemi di trasporto dati geografici quasi Real-Time; Trasmissione di segnali di tempo e fase ultraprecisi; Sistemi di Data Lake; Tecnologie Cloud Open-Stack e Container; Federazione di infrastrutture Cloud; Federazione di infrastrutture Dati; Piattaforme collaborative e di condivisione; Servizi Cloud Innovativi.

Per partecipare alla Selezione gli interessati dovranno soddisfare i seguenti requisiti obbligatori:
- età come indicata nel bando;
- titolo di studio riconosciuto o reso equipollente da Università o Istituto di istruzione universitaria italiano o dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Titolo di laurea triennale, magistrale, laurea specialistica o laurea a ciclo unico);
- buona conoscenza della lingua inglese.

Per candidarsi gli interessati dovranno compilare l’apposito form online indicato nel bando allegando il progetto di studio, eventuali certificati linguistici e quanto eventualmente richiesto.

Le domande di partecipazione saranno valutate entro 60 giorni lavorativi dal ricevimento.

La valutazione, ad insindacabile giudizio della Commissione Esaminatrice, sarà basata su:
- titoli in possesso del candidato;
- colloquio con la commissione esaminatrice;
- attinenza della proposta di studio e ricerca con il tema di riferimento proposto;
- qualità della proposta di studio e ricerca. A tal fine, saranno considerati elementi premianti l’originalità, l’innovazione e l’applicabilità a breve termine dell’attività proposta, nonché l’impatto atteso.

I lavori migliori avranno la possibilità di concorrere nel Future Talent Programme di TNC, la più prestigiosa conferenza europea sul networking della ricerca.

Per maggiori informazioni: www.garr.it