Home > Webzine > #ToscanaSostenibile, proclamati i vincitori del "Social Challenge"
martedì 01 dicembre 2020

#ToscanaSostenibile, proclamati i vincitori del "Social Challenge"

04-05-2020
Partito a ottobre è arrivato al temine il "Social Challenge", l’innovativo metodo di partecipazione ideato dall’assessorato all’ambiente per coinvolgere i giovani delle scuole superiori sul tema della sostenibilità. Con la fine del percorso di gara, sono stati proclamati i vincitori che ha annunciato Federica Fratoni in un video in cui, data la situazione, l’assessore ha dato appuntamento a tutti a settembre presso le scuole protagoniste per la consegna dei premi.
Il primo premio è andato al Gruppo Ecco Eco del liceo Niccolini Palli di Livorno.
Secondo classificato il “Gruppo Generazione Futuro” sempre del liceo Niccolini Palli di Livorno.
Terzo premio al “Gruppo Ecogirls” dell ISIS Galileo Galilei di Firenze.
Menzione speciale della giuria al “Gruppo Science for Future” dell’Istituto Fedi Fermi di Pistoia per aver compiuto lo sforzo di realizzare post bilingui, in italiano e in inglese, nell’ottica della globalità e privilegiando un approccio accessibile a tutti.

La sfida prevedeva infatti la realizzazione di un gioco contest nei 3 istituti superiori della Toscana: l’istituto Fedi-Fermi di Pistoia, l’ISIS Galileo Galilei di Firenze e il Liceo Niccolini Palli di Livorno.

“La Regione Toscana ha immaginato di costruire un confronto molto ampio sui contenuti della strategia per lo sviluppo sostenibile e ha voluto parlare ai giovani rendendoli partecipi in prima persona – ha detto Fratoni - La parte a loro dedicata di fatto è stata quella di gran lunga più entusiasmante che ci ha consentito di usare i moderni strumenti di comunicazione. I ragazzi così sono diventati le nostre sentinelle e i nostri influencer privililegiati facendo sì che la strategia venisse costruita e arricchita di contenuti e venissero sviluppate progettualità importanti Sono convinta che la vera fase 2 di questo momento così difficile inizierà proprio nel segno della sostenibilità. E quello che voi ragazzi a vete fatto fino a qua sarà un contributo fondamentale per ricominciare tutti insieme”.

Ottanta i ragazzi coinvolti per ciascuna delle tre scuole, divisi in squadre chiamate a creare e promuovere contenuti social sul tema ambientale di una Toscana sostenibile.

Fonte: Toscana Notizie - Agenzia di informazione della Giunta Regionale