Home > Webzine > "Borse di studio sul paesaggio" della Fondazione Benetton
sabato 24 ottobre 2020

"Borse di studio sul paesaggio" della Fondazione Benetton

27-05-2020
Sono aperte le iscrizioni per la sesta edizione delle "Borse di studio sul paesaggio", istituite dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche nel quadro delle attività di ricerca sul paesaggio e la cura dei luoghi sviluppate con il proprio Comitato scientifico.
La sesta edizione 2020/2021 prevede l’attivazione di due borse di studio semestrali intitolate rispettivamente a Sven-Ingvar Andersson (1927-2007), Rosario Assunto (1915-1994) e Ippolito Pizzetti (1926-2007), figure fondamentali per il lavoro scientifico della Fondazione fin dalla sua istituzione.

Il tema proposto dovrà inoltre riferirsi esplicitamente a una delle seguenti aree tematiche:
- Progetto di paesaggio
- Teorie e politiche per il paesaggio
- Natura e giardino

La durata delle borse di studio, residenziali e non prorogabili, è di sei mesi. Il valore di ciascuna borsa è fissato in euro 10.000,00 (lordi). Il periodo di svolgimento sarà dal 15 gennaio 2021 al 15 luglio 2021.
Le borse sono destinate a laureati (laurea magistrale) e post laureati italiani e stranieri, che non abbiano compiuto i 40 anni alla data del 31 agosto 2020. Non possono concorrere i titolari di assegni di ricerca, né coloro i quali ricoprano un impiego pubblico o privato e svolgano una qualunque attività lavorativa in modo continuativo.

La candidatura deve includere i seguenti documenti redatti in lingua italiana (ad eccezione di tesi e altri lavori scientifici originali, se redatti in inglese):
- descrizione del progetto scientifico che il candidato propone da cui risultino l’area tematica della borsa per cui si concorre, il titolo e i contenuti della ricerca, le sue finalità, i tempi e modi di svolgimento (lunghezza massima 4.000 caratteri spazi inclusi);
- curriculum vitae di formato europeo, con l’indicazione delle lingue conosciute;
- nota biografica sintetica, redatta in forma discorsiva, che riporti le informazioni essenziali relative alla formazione e al profilo sia scientifico che professionale del candidato (lunghezza massima 2.000 caratteri spazi inclusi);
- copia della tesi di laurea e di eventuali lavori scientifici (comprese tesi di master o di dottorato);
- lettera di presentazione, firmata e datata, di un docente e/o studioso con cui il candidato abbia collaborato.

La domanda, con i vari allegati, dovrà essere inviata tramite posta elettronica all’indirizzo paesaggio@fbsr.it con oggetto “Borse di studio sul paesaggio 2020/2021” entro lunedì 31 agosto 2020, alle ore 12.
Info: http://www.fbsr.it/paesaggio/borse-di-studio-sul-paesaggio/