Home > Webzine > Informagiovani Firenze: praticantati retribuiti nella Regione Toscana
giovedì 21 novembre 2019

Informagiovani Firenze: praticantati retribuiti nella Regione Toscana

28-07-2016
Il progetto Giovanisi promosso dalla Regione Toscana ha stanziato dei finanziamenti per rendere obbligatori i praticantati retribuiti, a cui possono accedere tutti i giovani residenti o domiciliati nel territorio toscano.

Destinatari dell’avviso, attivo fino ad esaurimento fondi, sono i giovani tra i 18 e i 29 anni compiuti, non occupati che svolgono tirocini (obbligatori e non) presso professionisti, soggetti privati o enti pubblici e che non abbiano in corso un rapporto di lavoro autonomo, subordinato o parasubordinato con il soggetto ospitante.

Col fine di sostenere attività di studio e di lavoro dei giovani e favorire l’accesso di questi ultimi alle professioni ordinistiche, i praticantati permettono ai soggetti ospitanti, pubblici e privati, di richiedere un cofinanziamento regionale di 300 euro nel caso in cui decidano di retribuire con almeno 500 euro mensili i giovani che svolgono praticantati.

Per i giovani dai 18 ai 29 anni compiuti il contributo è di 300 euro mensili, mentre per i giovani disabili o svantaggiati  tra i 18 e i 29 anni compiuti, l’importo del contributo è di 500 euro mensili.

Tipologie di tirocinio incluse negli accordi:

-Praticantati obbligatori, ovvero quelli che devono necessariamente essere sostenuti per esercitare la professione una volta conseguito il titolo di studio.
-Praticantati non obbligatori ma comunque finalizzati all’esercizio della professione.

I tirocinanti devono essere residenti o domiciliati in Toscana, non devono avere in corso un rapporto di lavoro autonomo, subordinato o parasubordinato con il soggetto ospitante.

Informazioni: www.giovanisi.it  

Puoi trovare altri corsi di formazione e offerte di lavoro allo Sportello Informagiovani del Comune di Firenze:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/politichegiovanili_publish/informagiovani.jsp