Home > Webzine > Rinfrescatevi la mente: piccoli detective all'Istituto degli Innocenti
mercoledì 20 novembre 2019

Rinfrescatevi la mente: piccoli detective all'Istituto degli Innocenti

24-08-2009
Il 26 e 27 agosto, l'Istituto degli Innocenti apre le porte del suo Museo grazie a "Rinfrescatevi la mente", il programma della Regione Toscana per stimolare chi resta in città a conoscere i luoghi della cultura cittadina. Per l'occasione la Bottega dei Ragazzi offre ai bambini dai 6 ai 10 anni e alle loro famiglie la possibilità di scoprire divertendosi l'immenso patrimonio documentale dell'Archivio Storico dell'Istituto e del MUDI, trasformandosi in veri e propri detective. All'interno dell'Archivio storico dell'Istituto è stato trovato un importante documento. E' il diario di una bimba del '500 ospite della struttura che descrive la vita quotidiana dei bambini, dei luoghi nei quali vivevano e i riferimenti alle opere d'arte che li decoravano. Ai bambini verrà consegnato un documento incompleto perché danneggiato. Visitando la biblioteca, il museo e l'archivio avranno la possibilità di investigare e colmare le lacune per risolvere il caso. Il gioco è aperto ai bambini tra 6 e 10 anni, avrà inizio alle 20 per terminare alle 22.30 e visto che le serate saranno calde e l'investigazione appassionata, verranno offerte delle bibite rinfrescanti, frutta e un buono per l'acquisto di un gelato in una gelateria nelle vicinanze dell'Istituto. Per ogni serata ci saranno quattro ingressi scaglionati (alle 20.00, 20.30, 21.00 e 21.30) di 10 bambini ognuno accompagnato da un adulto. L'ingresso è a numero chiuso e non può superare i 40 bambini a serata. Obbligatoria la prenotazione, preferibilmente entro la sera precedente. A tutti i bimbi partecipanti, verranno regalati tre ingressi omaggio per le attività della Bottega dei Ragazzi. Le serate son promosse dall'Istituto degli Innocenti in collaborazione con la Regione Toscana e la partecipazione del Mudi-Museo degli Innocenti, l'Archivio storico e la Biblioteca Innocenti Library.
Info: www.istitutodeglinnocenti.it