Home > Webzine > A Piacenza vittoria esterna del Giunti Firenze Rugby 1931
giovedì 29 ottobre 2020

A Piacenza vittoria esterna del Giunti Firenze Rugby 1931

01-03-2010
La terza trasferta consecutiva del Giunti vede la squadra biancorossa tornare da Piacenza con cinque punti e sette mete realizzate, con una grande dimostrazione di bel gioco. Come già nel girone di andata Bastiani schiaccia in meta dopo appena tre minuti e Falleri trasforma per il 7 a 0. Il Piacenza si presenta anche stavolta con una mischia pesante ma il Giunti gioca bene e segna al 17' con Rios, Falleri trasforma: 14 a 0. Le azioni gigliate si susseguono e dopo quattro minuti è il pilone Fantoni a schiacciare l'ovale oltre la linea di meta con Falleri implacabile: 21 a 0. Al 37' Nuti rimedia un giallo mentre il Piacenza mette in campo Albertini ma la musica non cambia: è ancora il Giunti a segnare allo scadere la quarta meta guadagnando il bonus con la seconda linea Parri per il 26 a 0 che chiude la prima metà di partita. “Abbiamo disputato un grande primo tempo - ci dice l'allenatore Paolo Ghelardi – giocando con testa e disciplina e segnando quattro mete. Loro si sono dimostrati bene organizzati e più forti forse di quanto ci aspettassimo, sopratutto in mischia ordinata e nelle maul da touche”. Nel secondo tempo il gioco non decolla e ci sono diversi cambi: al 10' Cingolani rileva Gambineri e nei successivi dieci minuti in casa Giunti entrano Cintelli per Beretta, Nava per Falleri e Randelli per Bastiani. Proprio Cintelli segna un'altra meta al 24': 31 a 0. Sostituzioni anche in casa piacentina, gli emiliani riescono ad andare in meta al 28' con Forestelli , Dobal trasforma e porta il punteggio sul 31 a7. La musica però non cambia ed è sempre di marca fiorentina: Nava segna al 38' una meta e la trasforma per il 38 a 7. C'è ancora tempo per la meta finale di Moss che corona un'ottima partita e porta il risultato finale sul 43 a 7.