Home > Webzine > Polo Scientifico di Sesto: ''Il Big Bang visto da Firenze''
mercoledì 20 novembre 2019

Polo Scientifico di Sesto: ''Il Big Bang visto da Firenze''

11-03-2010
Il 14 marzo si terrà "Il Big Bang visto da Firenze" nei laboratori del Polo Scientifico di Sesto Fiorentino. Un viaggio affascinante alle frontiere della ricerca: nanotecnologie ed energia pulita, farmaci intelligenti e genetica, bioelettricità e superacceleratori. Domenica 14 marzo, in via eccezionale, i laboratori del Polo Scientifico e Tecnologico di Sesto Fiorentino si aprono al pubblico, bambini compresi. Tra le principali attrazioni: gli esperimenti subatomici sulle forze fondamentali della natura in corso con il Large Hadron Collider (Lhc) del Cern, la super macchina che riprodurrà in provetta la grande esplosione primordiale con l’obiettivo di svelare il mistero della materia e delle origini del cosmo.
Questa spettacolare camera con vista sul Big Bang è l’ultimo prodotto di Firenze Scienza, la serie di mostre ed eventi promossa dall’Ente Cassa di Risparmio. Mentre continuano, fino al 9 maggio, le quattro esposizioni sul primato scientifico raggiunto dalla città nell’Ottocento a Palazzo Medici Riccardi, Gabinetto di Scienza e Tecnica, Musei di Storia della Scienza e Storia Naturale. Firenze Scienza affronta il sapere del presente e spalanca finestre sul futuro in collaborazione con OpenLab, il servizio della Facoltà di Scienze, che da anni svolge intensa attività divulgativa.
Per raggiungere il Polo Scientifico da Firenze è previsto un servizio navetta gratuito (da Piazza S. Marco, lato G. La Pira). Partenze ogni ora tra le 9 e le 16. Ritorno ogni mezz’ora tra le 9,30 e le 18. L’accesso al Polo scientifico è gratuito, l’orario delle visite 10-13 e 14,30-17,30.
Per informazioni 055.2346760 e edumsn@unifi.it.