Home > Webzine > ''Radio-off'', la web radio di Officina Giovani,
lunedì 05 dicembre 2022

''Radio-off'', la web radio di Officina Giovani,

18-05-2010
Da giovedì 20 maggio partono sul web le trasmissioni di Radio-off, la radio finanziata dall’azione Filigrane della regione Toscana, che ha sede presso i nuovi spazi di Officina Giovani: due ore di diretta durante la quale si affronteranno diversi argomenti. Ad impegnarsi in questa nuova avventura i ragazzi che hanno preso parte al percorso di formazione radiofonica tenuto dai docenti di Controradio. Dopo le lezioni teoriche di aprile e maggio hanno infatti costituito una vera e propria redazione nella quale ognuno, secondo le proprie inclinazioni, ha potuto scegliere di cosa occuparsi nello specifico i partecipanti al corso si alterneranno ai microfoni della radio a partire dalle 16.30 fino alle 18.30. Le rubriche trattate saranno molto coinvolgenti, a partire da quella musicale “Babylon Cafè”, un contenitore di generi vari, nuove tendenze e rarità musicali. L’idea che si vuole trasmettere è quella di un incontro informale di quattro amici al bar che si scambiano informazioni ed impressioni sulla musica da loro preferita, facendo reciprocamente conoscere all’altro “qualcosa di nuovo”. Altro spazio dedicato alla musica è quello di “Ci schitarro su”, officina di talenti, in cui verrà ospitato negli studi della radio un gruppo emergente, proveniente dal territorio pratese o limitrofi. Intervallata da una jam session tutta nostrana, si articolerà una singolare intervista ai membri del gruppo, per scoprire le tendenze alle quali si ispirano, le loro passioni e molto altro. Ulteriore rubrica voluta dai ragazzi è quella di informazione: “Il Punto”, che propone notizie dall’Italia e dal Mondo e da Prato e Provincia ed infine dà spazio a “Time Out”, un’agenda metropolitana per gli eventi e gli spettacoli della settimana ventura, con un occhio particolare rivolto agli avvenimenti legati agli adolescenti, ovvero non solo a loro dedicati ma spesso da loro ideati e programmati. Non poteva mancare una rubrica dedicata al cinema, alle ultime uscite nelle sale e alla classifica dei più visti, e allora spazio a “Ciak Norris”, il contenitore che Radio-off dedica alla settima arte. L’identità che i redattori, partecipanti al corso, vogliono imprimere alla radio è quella di una realtà non commerciale e fuori dagli schemi, nella quale dare spazio alla creatività dei giovani e degli adolescenti e agli impulsi nuovi che provengono dall’esterno. Questo intento è chiaro se si pensa che la radio fa capo ad una serie di azioni trasversali che hanno coinvolto tutta la provincia di Prato e che mirano al coinvolgimento partecipativo degli adolescenti. Per il mese di maggio andrà in diretta un’unica trasmissione, il giovedì dalle 16.30 alle 18.30, a giugno è scopo della redazione portare le trasmissioni a due la settimana. In più, in occasione dell’importante Festival Contemporanea, che si svolgerà presso gli spazi di Officina Giovani a fine mese, i redattori vorrebbero trasmettere una volta al giorno in orario serale, per informare gli ascoltatori sulle news relative al Festival e gli eventi ad esso correlati. Per informazioni: www.radio-off.it