Home > Webzine > ''Notti dell'archeologia'' al Museo Casa Siviero
lunedì 05 dicembre 2022

''Notti dell'archeologia'' al Museo Casa Siviero

22-07-2010
Torna anche quest'anno la manifestazione "Notti dell'archeologia", giunta ormai alla sua X edizione. Oltre 200 appuntamenti per scoprire il passato della Toscana: aperture notturne di musei, parchi e aree archeologiche, ma anche conferenze, laboratori, visite guidate e spettacoli. La rassegna si terrà tra il 10 e il 31 luglio, con iniziative sparse su tutto il territorio regionale e destinate ad un pubblico di varie età. Una serie di mostre e conferenze, organizzata dall'Associazione Musei Archeologici Toscani, sarà dedicata ai "grandi archeologi" che hanno permesso la scoperta delle radici antiche della nostra regione. Il primo appuntamento della manifestazione si terrà presso il Museo Casa Siviero (Lungarno Serristori- Firenze): la casa-museo che conserva la collezione personale del cosiddetto "007 dell'arte", Rodolfo Siviero, a cui si deve il recupero di moltissime opere che erano state trafugate dall'Italia durante il periodo della occupazione nazista. Alle ore 21.00, Maurizio Martinelli aprirà la serata con "Rodolfo Siviero e il patrimonio archeologico", mentre alle 21.30 sarà la volta della riduzione teatrale dell'opera di Dario Fo "Chi ruba un piede e’ fortunato in amore" a cura della Nuova Accademia degli Arrischianti con Matilde Canuti, Lorenzo Morgantini, Alessandro Tiberi, Regia di Laura Fatini. Alle ore 22.00 fino alle 24.00 ci sarà l'apertura straordinaria della Casa Museo ad ingresso gratuito. Per informazioni: www.museocasasiviero.it