Home > Webzine > “Firenze cum laude”, la città si apre agli studenti universitari
lunedì 18 novembre 2019

“Firenze cum laude”, la città si apre agli studenti universitari

27-09-2010

Spettacoli, informazioni, incontri, musica, visite, facilitazioni e il lancio della nuova ‘Carta Giò-Io studio a Firenze” con sconti e vantaggi: la prossima sarà una settimana molto speciale per gli studenti universitari della nostra città grazie a “Firenze cum laude”, iniziativa organizzata da Comune e Ateneo per mobilitare, far incontrare e aprire la città ai circa 70mila giovani italiani e stranieri che frequentano le università fiorentine, con la collaborazione fra gli altri del Maggio Musicale Fiorentino, del consolato degli Stati Uniti e di Ataf.
L’iniziativa è stata presentata stamani in Palazzo Vecchio dall’assessore all’Università Cristina Giachi, dal professor Carlo Sorrentino delegato per la comunicazione dell’Università, dalla console americana Mary Ellen Countryman, dalla soprintendente del Maggio Musicale Fiorentino Francesca Colombo e da Mirko Cantelli, con i rappresentanti delle associazioni studentesche italiane e straniere.
“Un'edizione zero, un esperimento che potrebbe preludere a un momento annuale di attenzione per Firenze città di studi e di studenti – spiega l’assessore Cristina Giachi - Perché vorremmo che emergesse questa identità di Firenze come città universitaria, popolata ogni anno da migliaia di studenti, sede di prestigiose istituzioni di istruzione universitaria italiane e straniere”.
Il via ufficiale alla serie di eventi sarà martedì 21 settembre con il Maggio Musicale Fiorentino, che aprirà la sua attesa stagione sinfonica con “Summertime”, suite dall’opera “Porgy and Bess” di Gershwin: il concerto sarà aperto agli studenti dell’Università di Firenze e a quelli delle tante Università americane, a cui è riservato un prezzo speciale di 5 euro. Il giorno precedente, lunedì 20 settembre, ghiotta anteprima al Palazzo Giovane con la proiezione del film “George Gerswhin Remembered” introdotto dalla musicologa Lisa Friend (ore 21); poi dalle 22.30 musica con la versione di Miles Davis di “Porgy and Bess”.
Il 22 settembre sarà dedicato soprattutto agli studenti americani: il Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio alle 17.30 ospiterà il tradizionale “Welcome day”, durante il quale saranno premiati il professor Alex Moen, vicepresidente della National Geographic Society e Giuliano Gori, uno dei maggiori collezionisti d’arte europei.
Alex Moen sarà anche il protagonista dell’evento di giovedì 22, quando alle 17 nell’Aula Magna del Rettorato terrà una sua lectio magistralis. “Un incontro che è un segno importante di collaborazione e integrazione tra la nostra Università e il complesso delle università americane che hanno sede a Firenze – spiega l’assessore - con l'Unifi che si apre e invita rappresentanti di mondi culturali non strettamente accademici, ma di indubbia rilevanza scientifica e culturale”.
Il venerdì 24 spazio alle matricole, ma non solo, con “Io studio a Firenze”: durante tutto il pomeriggio (15-19) al Palazzo Giovane in vicolo Santa Maria Maggiore, funzionerà un servizio informativo dove tutte le realtà associative e istituzionali che offrono servizi ai giovani (Comune, Cus, Arsdu, Ataf etc.) illustreranno iniziative, proposte e facilitazioni dedicate agli studenti. Sabato 25 invece tutti gli universitari italiani e stranieri potranno visitare gratuitamente alcune sezioni del Museo di Storia naturale con il bellissimo Orto Botanico.
Il gran finale sarà lunedì 27 settembre, una iniziativa al Palazzo Giovane per il lancio del progetto denominato provvisoriamente ‘Link’. “Festeggeremo il progetto di contaminazione tra le diverse componenti studentesche presenti in città – afferma Cristina Giachi – in gran parte affidato all'autogestione da parte delle associazioni che si occupano di studenti, e delle scuole che si offriranno di organizzare presso il nostro centro i loro progetti extra curricolari. Un progetto che si realizzerà grazie ad attività aperte a tutti gli studenti e coordinate da un ufficio del Comune, collocato in un luogo per definizione aperto alle istanze creative dei cittadini più giovani, il Palazzo Giovane, nel quale ha sede la Casa della Creatività. Chiederemo agli stessi studenti di trovare un nome al progetto della loro convivenza”. Il programma della giornata prevede alle 16 nella zona Duomo-via Cerretani musica di strada con ritmi cubani e clown; alle 17 al Palazzo Giovane presentazione del libro “Europa 2.0, prospettive di un sogno” e a seguire musica dal vivo.

Brochure : Download Pdf (download .pdf)
Brochure English version : Download Pdf (download .pdf)

IL PROGRAMMA: 

Lunedì 20 settembre
- ore 21 - 22,30 Palazzo Giovane (vicolo S. Maria Maggiore,1 - I piano)  Proiezione di “George Gershwin Remembered” film in inglese con sottotitoli Dr. Lisa Friend, musicologa . in collaborazione con Fairfield University
- ore 22,30 - 24,00 Palazzo Giovane (Chiostro)  Miles Davis: “Porgy and Bess”  Musica jazz

Martedì 21 settembre 
ore 20,30 Teatro Comunale  Concerto straordinario Maggio Musicale “Summertime” suite dall’opera Porgy and Bess. In collaborazione con il Teatro Comunale e Università di Firenze. Ingresso al costo di 5 euro per gli studenti universitari a Firenze.
 
Mercoledì 22 settembre 
ore 17,30 Palazzo Vecchio (Salone de’ Cinquecento)  Welcome Day per gli studenti americani; Saluto del Sindaco, Premiazione al National Geographic e a Giuliano Gori, mostra fotografica “Symbols,” rinfresco a seguire. In collaborazione con Tuscan American Association (TAA).
 
Giovedì 23 settembre
ore 17,30 Sala Strozzi al Museo di Storia Naturale (via La Pira, 4 - vicino a Piazza San Marco) Conferenza di Alex Moen: “National Geographic: Inspiring People to Care About the Planet” in collaborazione con TAA e Università di Firenze. Download Pdf  (download flyer .pdf)

Venerdì 24 settembre
ore 15,00 - 19,00 Palazzo Giovane “Io Studio a Firenze” Tutto ciò che c’è a Firenze per gli studenti (Ufficio UNIFI: Orientamento, Mobilità e Collaborazioni Studentesche, Museo Storia Naturale, Sistema Bibliotecario d’Ateneo, Azienda Regionale per il diritto allo Studio Universitario. CUS, ATAF, Associazioni studentesche)  in collaborazione Università di Firenze e Informagiovani.
 
Sabato 25 settembre  
ore 10,00 – 18,00 Visita gratuita per gli studenti universitari a Firenze al Museo di Storia Naturale: Antropologia e Etnologia Geologia e Paleontologia Mineralogia e Litologia Orto Botanico (Il Museo è in via La Pira, 4 - vicino a Piazza San Marco). In collaborazione con l'Università di Firenze.

Lunedì 27 settembre
Ore 16,00 - 22,00 Cerretani - Duomo - Palazzo Giovane. Progetto di un Centro per Studenti: Festa di inaugurazione! in collaborazione con Consolato U.S.A. e Casa della Creatività.
 Download Pdf Download Pdf