Home > Webzine > Università americane: “Welcome day” a Palazzo Vecchio
domenica 25 ottobre 2020

Università americane: “Welcome day” a Palazzo Vecchio

22-09-2010
Anche quest’anno torna in Palazzo Vecchio il “Welcome day”, la cerimonia di saluto agli studenti statunitensi che iniziano i loro corsi di studio nelle Università americane presenti a Firenze e in Toscana.
La manifestazione, organizzata dal Comune di Firenze e dall’associazione Toscana-Usa, si terrà mercoledì 22 settembre alle 17,30 nel Salone dei Cinquecento. La cerimonia si aprirà con il suono delle chiarine. A seguire ci saranno i saluti del sindaco Matteo Renzi e delle altre autorità cittadine e del console generale Usa a Firenze Mary Ellen Countryman.
Dopo i saluti iniziali ci sarà la consegna del “Premio Toscana-Usa 2010” all’imprenditore e collezionista di arte contemporanea Giuliano Gori, fondatore della “Collezione d’arte contemporanea” nella fattoria di Celle – Pistoia, riconosciuta dalla rivista americana “ARTnews” e dal “New York Time” fra le prime cento Collezioni del mondo; e alla National Geographic Society, una delle più grandi organizzazioni didattiche e scientifiche del mondo, fondata nel 1888 per aumentare e diffondere le conoscenze geografiche, da sempre impegnata a sostenere ovunque l’esplorazione, la ricerca e l’attività scientifica. Ritirerà il premio Alexander Moen, vice presidente Iniziative strategiche e Programmi di esplorazione della National Geographic Society.
Seguirà la proiezione di due brevi video dedicati alle attività di Giuliano Gori e della National Geographic Society.
Nel Salone dei Cinquecento sarà inoltre allestita lamostra internazionale di fotografia e arte contemporanea dal titolo “Symbols”, composta da 44 opere fotografiche originali. Il progetto, a cura di Laura Villani e Marcello Zeppi, è allestito dalla Pro Loco Firenze.
Il “Welcome day” è il terzo evento di “Firenze cum laude”, la settimana dedicata agli studenti universitari italiani e stranieri, organizzata dal Comune e dall’Ateneo fiorentino.