Home > Webzine > Nasce ''Sportinforma'', il portale dello sport fiorentino
venerdì 22 novembre 2019

Nasce ''Sportinforma'', il portale dello sport fiorentino

15-10-2010
"Una piazza virtuale per il mondo dello sport". La definizione è del vicesindaco e assessore allo sport Dario Nardella che venerdì 15 ottobre, assieme al presidente della commissione sport Leonardo Bieber, ha presentato "Sportinforma" il nuovo portale dello sport del Comune di Firenze, che sarà attivo dal 29 ottobre. Si tratta di uno strumento di informazione e dialogo, di scambio e di incontro. Questo è l’obiettivo del portale pensato per i cittadini, le società sportive e tutti i navigatori di rete (una parte delle informazioni sarà tradotta a breve in lingua inglese). “Abbiamo voluto offrire – ha sottolineato il vicesindaco Nardella – una panoramica sulla nostra realtà sportiva, sulla tradizione storica che lega la città alla nascita e allo sviluppo di tante discipline, alla realizzazione dei numerosi impianti, all’impegno nell’offrire a tutti – senza distinzione di età, nazionalità, status sociale - occasioni e possibilità di praticare attività motorie utilizzando anche lo spazio cittadino, il verde, i giardini; alla volontà di organizzare a Firenze i grandi eventi dello sport e di avanzare candidature importanti quali quella per i Mondiali di Ciclismo 2013, accolta con successo”. Firenze vanta un patrimonio comunale di più di 120 impianti, dedicati alle più varie e diversificate discipline sportive. Un patrimonio disseminato nell’intera città, a servizio delle scuole, della popolazione residente, delle società sportive. Corsi sportivi, avviamento allo sport, pre-agonismo, agonismo sono attività che muovono grandi numeri. E Firenze, assieme alla provincia, si posiziona come una delle realtà più dinamiche d’Italia per numero di società, di tesserati, di impianti, di manifestazioni sportive, di opportunità per i disabili, piazzandosi, - già dal 2009 - al primo posto in Italia nella classifica pubblicata dal Sole 24 Ore. “Vogliamo garantire, mantenere e accrescere – ha aggiunto il vicesindaco Nardella – questa nostra vocazione, per uno sport che non dimentichi nessuno, dal grande atleta al semplice cittadino, grande e piccolo, in salute e non, che pratichi sport nel nome del benessere e del piacere di mantenersi in forma”. Nel portale, al quale si accede dalla Rete Civica www.comune.fi.it, sono contenuti gli obiettivi e le azioni di governo, la storia dello sport e il patrimonio costituito dagli impianti fiorentini, lo sport libero e diffuso (o “non strutturato”), i grandi eventi. E poi un’area destinata alle società per pubblicizzare le loro attività e i calendari agonistici.

(fonte: Ufficio Stampa del Comune di Firenze)