Home > Webzine > Torna Young Station: spazio ai giovani alla Gualchiera di Montemurlo
mercoledì 30 novembre 2022

Torna Young Station: spazio ai giovani alla Gualchiera di Montemurlo

16-01-2011
Da venerdì 14 a domenica 16 gennaio il palcoscenico della Gualchiera di Montemurlo sarà animato dal Festival Young Station II – 2010/2011 - le arti della scena. Per il secondo anno consecutivo l‘Ats Gualchiera offre spazio ai giovani artisti del territorio e non solo, con particolare attenzione ai progetti più innovativi. I giovani che si esibiranno nelle cinque serate sono stati infatti selezionati tramite un bando di concorso, aperto ad artisti di tutto il paese e suddiviso in cinque categorie: teatro, cortometraggio, musica, danza, fumetto. Affiancheranno gli esordienti durante il festival artisti, gruppi e associazioni già attivi da tempo nel panorama toscano e nazionale.
Young Station II è realizzato grazie al contributo di Regione Toscana, Provincia di Prato, Comune di Montemurlo e organizzato da Ats la Gualchiera (Artefatti, Compagnia Arra, Teatrificio Esse, Terzo Piano Teatro).
Il Festival, dopo il rinvio a causa della forte nevicata a fine Dicembre, riprende venerdi 14 con i cinque finalisti della sezione danza e coreografia originale. Sabato 15 saranno proiettati e premiati i migliori cortometraggi in concorso. Saranno inoltre proiettati due cortometraggi di Simone Cinelli/theatre de chambre: Le voci del Treffen (documentario 2007) e Gestes de la vie ordinaire (sperimentale 2009).
La serata finale di domenica 16 è dedicata al teatro, con l’esibizione dei quattro finalisti e le performance di Terzo Piano Teatro Studio su Macbeth di e con Francesco Dendi e Lorenzo Pratesi.
Nel corso del festiva interverranno inoltre gli allievi della scuola di teatro Performing Art della Gualchiera, il gruppo di Tango Argentino diretto da Antonio Castiglia, altre associazioni e artisti del territorio.
Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.
Per informazioni: www.associazioneartefatti.com