Home > Webzine > Doping: è boom
giovedì 08 dicembre 2022

Doping: è boom

21-01-2004
Ciclisti, corridori e calciatori, ma anche culturisti e appassionati di tiro al volo: il 3% degli italiani esaminati dalla commissione di vigilanza sul doping usa sostanze dopanti. Emerge dal primo anno di attività di controllo della commissione ministeriale antidoping che nel 2003 ha effettuato 735 controlli su 34 federazioni sportive. A fare uso di queste sostanze sono anche e soprattutto gli atleti degli sport cosiddetti minori. Rispetto ai controlli precedenti, l'utilizzo di queste sostanze sembra in crescita. La scelta di controllare diverse specialità sportive si è basata sull'ipotesi che il doping fosse diffuso in tutte le discipline. Il 14% dei controlli sono stati effettuati sulla Federazione Italiana Gioco Calcio. Tutti gli altri controlli sono stati fatti su federazioni che negli ultimi 5 anni avevano avuto pochi o nessun controllo: la federazione italiana Triathlon, dove il 50% del campione è risultato positivo; la federazione italiana pesistica e cultura fisica, con il 25% di positività; la federazione italiana Tiro a volo, con il 12,5%, e la federazione italiana gioco Squash anche essa con il 12,5% di positività.