Home > Webzine > ''Il Medioevo alle porte di Firenze''
giovedì 08 dicembre 2022

''Il Medioevo alle porte di Firenze''

01-09-2011
Partiranno dal 3 settembre 2011, le iniziative del Comune di Sesto Fiorentino incluse nel progetto "Il Medioevo alle porte di Firenze" promosso insieme a Calenzano, Campi Bisenzio, Lastra a Signa, Signa, Scandicci e Vaglia per valorizzare il patrimonio storico e incentivare il turismo culturale. Si inizia sabato 3 settembre con il programma di “Strate et Vie dè Pellegrini” presso il Borgo di Querceto che prevede alle 16.30 l’arrivo dei pellegrini dal Monte Senario al monastero di San Domenico, alle 17 le viste guidate al Borgo, alle 19.30 la cena “Mensa dei Pellegrini” presso la “Taverna dell’Antica Quercia” e alle 21.30 la conferenza “Santi, strade e vie dè pellegrini nel contado fiorentino”. Domenica 4 settembre alle 8 l’iniziativa prosegue con il saluto dei pellegrini in partenza per Campi Bisenzio, alle 17 le visite al Borgo di Querceto, alle 20 la cena presso “Taverna dell’Antica Quercia” e infine alle 21 le danze arabo medievali della compagnia “Fonun”. “Prosegue il percorso del “Medioevo alla porte di Firenze” con l'allargamento a sette comuni che hanno aderito al progetto culturale. L'edizione 2011, patrocinata dalla Regione Toscana e dalla Provincia di Firenze, si concentra principalmente sul tema della strada intesa non come luogo fisico ma come strumento indispensabile, in quel momento storico, per trasmettere le culture, i saperi e le arti. Gli appuntamenti del progetto proseguono nel mese di settembre con la mostra fotografica sui luoghi del pellegrinaggio presso il Palazzo Pretorio dall’11 al 18 settembre e l’insediamento di Carmignanello e Torre di Baracca il 18 settembre. Per informazioni: www.comune.sesto-fiorentino.fi.it