Home > Webzine > Connessioni Creative: venti giovani artisti toscani emergenti al Viper Theatre
domenica 04 dicembre 2022

Connessioni Creative: venti giovani artisti toscani emergenti al Viper Theatre

02-12-2011

Venerdì 2 dicembre al Viper Theatre c'è "Connessioni Creative", l’iniziativa dell’assessorato alle politiche giovanili del Comune di Firenze. E' un vero e proprio happening artistico, con confronti incrociati fra generi, linguaggi, latitudini culturali. Gli artisti si esibiranno contemporaneamente mentre le band saranno affiancante da ballerini, attori, giocolieri, visual artist e numerosi altri giovani. Anche il pubblico parteciperà alla contaminazione artistica attraverso spazi destinati a make up artist, artisti di strada ed altri che possano catturare e far vivere l’arte sulla “pelle” dello spettatore.
Due gruppi saranno gli headliner della serata: Samuel Katarro e The Street Clerks. Inoltre si esibiranno AcidBit, Blue Popsicle, Cammelli Belgi, Dinamo, Matteo Malquori, Numa, Nuur, Pulse-R, Santi Subito, Zio Vania.
All’evento parteciperanno i disegnatori della Scuola Internazionale di Comics, le eccellenze del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, i designer dell’Istituto Europeo di Design con Fresko Design, i ballerini della Scuola delle Arti e dello Spettacolo Dance Performance School, gli artisti dell'associazione No Dump, i fotografi del gruppo Mauro J Pellegrini e dell'associazione Percezioni Fotografiche, i giovani della Scuola Nazionale di Cinema Indipendente, gli attori dell'associazione Venti Lucenti e i dj del progetto Local Heroes.
Durante la serata ci sarà anche un momento dedicato alla memoria di Ernesto De Pascale critico e giornalista musicale. I rappresentanti di Controradio saliranno sul palco insieme all’assessore Giachi per presentare l’esibizione dei “Sonati della Pirandello”, banda di giovani musicisti diretta da Leonardo Brizzi e da sempre legata alla figura del giornalista fiorentino. “Vogliamo ricordare Ernesto con i ragazzi - ha concluso l'assessore Giachi - perché proprio ai giovani lui ha dedicato molte delle sue energie attraverso il Rock Contest di cui era un protagonista assoluto”.
L’evento coinvolgerà anche i writers: la parete retrostante del Viper Theatre (quella che guarda via Pistoiese) sarà messa a disposizione di questi giovani artisti per realizzare uno più murales. Le opere verranno realizzate sulla base di bozzetti approvati da un apposita commissione. L’ultima parte della serata, infine, vedrà salire sul palco dj fiorentini che con la loro passione hanno trasformato il mixaggio una vera e propria arte.
"Lo scopo del progetto – ha spiegato l’assessore Cristina Giachi – è quello di far incontrare i giovani artisti toscani. Abbiamo messo loro a disposizione un palco frequentato e riconosciuto dalla comunità giovanile per mostrare il proprio talento agli addetti ai lavori: per l’occasione sono stati invitati rappresentanti di case discografiche, accademie di danza, galleristi". "Il messaggio che vogliamo mandare alla città – ha sottolineato ancora l’assessore Giachi – è semplice: far capire ad un pubblico vario, che anche Firenze é un terreno fertile per coltivare diverse forme d’arte. Pensiamo a un evento che possa diventare un appuntamento annuale per i giovani artisti e creativi attivi in città e dintorni. Sarà bello vederli lavorare fianco a fianco, contaminando le loro esperienze e ispirandosi a vicenda”.

Scarica il volantino

Info: www.viperclub.eu