Home > Webzine > Triathlon, il 1 maggio i campionati italiani sulle sponde del lago di Bilancino
domenica 17 novembre 2019

Triathlon, il 1 maggio i campionati italiani sulle sponde del lago di Bilancino

01-05-2012
Triathlon medio sul lago di Bilancino. L’appuntamento con il campionato italiano assoluto individuale e a squadre è martedì 1 maggio a Barberino di Mugello sulle sponde del lago. La gara è su distanza media, ovvero 1,9 km di nuoto, 81 km di ciclismo e 21 km di corsa. Al via oltre 600 atleti provenienti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero. L’organizzazione è curata da TRIevolution Sport Eventi in collaborazione con il Firenze triathlon. “Davvero un record di iscrizioni – ha detto il presidente del consiglio comunale Eugenio Giani- che segna l’apprezzamento per questa disciplina spettacolare e la dimensione sportiva che si sta sviluppando intorno al lago”. Insieme a Giani era presente il sindaco di Barberino Carlo Zanieri e il presidente provinciale della federazione Triathlon Alessandro Boretti. La partenza della gara avverrà alle 9 nella zona dell’Andolaccio da dove gli atleti in quattro batterie copriranno i quasi 2 km di percorso a nuoto nelle acque del lago di Bilancino uscendo poi vicini al ponte del fiume Stura, giunti in zona cambio gli atleti inforcheranno le loro bici e compiranno 4 giri di un tracciato di poco più di 20 km tra Barberino, Montecarelli, le Maschere per giungere di nuovo al lago, terminata la loro prova di ciclismo e lasciate le proprie biciclette gli atleti partiranno per l’ultima prova di corsa di 21 km di un tracciato all’interno del parco adiacente al lago. L’arrivo dei primi avverrà intorno alle 13. Il tracciato di ciclismo sarà interamente chiuso al traffico veicolare fino alle 13.30 pertanto è prevista una viabilità alternativa per gli automobilisti che vorranno recarsi in direzione da e per Borgo San Lorenzo. Sono accreditati i migliori atleti lunghisti d’Italia, tra questi da sottolineare l’ex professionista di ciclismo e nazionale Massimo Cigana già finalista mondiale al famoso Ironman delle Hawaii, inoltre presente anche il campione italiano in carica Domenico Passuello e il campione italiano 2010 Matteo Annovazzi e outsiders i portacolori della Polizia di Stato Alberto Casadei e la medaglia olimpica di Atlante 1996 Alessandro Lambruschini. Tra le donne da sottolineare la presenza dell’atleta più titolata d’Italia la nazionale bolzanina Edith Niederfriniger già vicecampione europea di triathlon lungo nel 2010, che se la dovrà vedere con Martina Dogana seconda all’Ironman France di Nizza nel 2011, dove quest’anno esordirà nell’Ironman l’ex campione di ciclismo Lance Armstrong. La manifestazione, come concordato con la Federazione Italiana di triathlon avrà copertura televisiva a cura di RAI SPORT 1 e 2. La TRIevolution Sport Eventi nel 2012 inoltre organizzerà anche una gara a Firenze nel mese di ottobre all’interno delle iniziative di Firenze Città Europea dello sport, si tratterà di un duathlon (corsa, ciclismo, corsa) che si effettuerà all’interno del Parco delle Cascine. Per informazioni: www.trievolution.it

(fonte: Ufficio Stampa del Comune di Firenze)