Home > Webzine > ''Puliamo il Mondo'' arriva a Firenze
domenica 04 dicembre 2022

''Puliamo il Mondo'' arriva a Firenze

28-09-2012
Saranno 116 i comuni toscani che parteciperanno alla campagna più famosa e partecipata di Legambiente, che a Firenze è dedicata all'Arno e alle Cascine: "Puliamo il Mondo". La prima giornata di "Puliamo il Mondo" vedrà impegnati a Firenze numerosi fiorentini nella pulizia del parco. La solidarietà e l'intercultura saranno gli altri temi centrali della campagna, giunta alla sua ventesima edizione. Saranno tre i giorni al centro della campagna: il 28, 29 e 30 settembre.
100 saranno le classi di ragazzi delle scuole primarie e secondarie che prenderanno parte alle attività promosse dalla campagna e che avranno la possibilità di avere un “buono” gratuito, per ricevere il materiale di adesione alle “Classi per l'Ambiente” (2 buoni per il kit misto e 1 per il ridotto), in modo da poter proseguire durante tutto l'anno scolastico, l'impegno di "Puliamo il Mondo". Verranno passate al setaccio ben 300 aree disseminate in tutto il territorio regionale con la partecipazione prevista di 50 mila volontari. Tre giorni che comunicano la necessità di riappropriarsi del proprio territorio e di sensibilizzare bambini ed adulti nella cura e nel rispetto della natura e dei luoghi pubblici.
Venerdì 28 settembre "Puliamo il Mondo" arriva a Firenze con "Puliamo l'Arno. Insieme vecchi e nuovi fiorentini". Il ritrovo è alle 9.30 al piazzale Kennedy, al Parco delle Cascine. Alle 10 i bambini delle scuole insieme alla comunità Rom del Poderaccio e a quella senegalese, puliranno le sponde dell'Arno divisi in squadre, e leveranno i rifiuti da un'area di circa 2 km per riva. Infine alle 12 ci saranno i saluti e i ringraziamenti ai volontari.
Il 29 settembre l'iniziativa invece si sposta a Prato e ad Arezzo, mentre il 30 sarà nel comune di Vecchiano in provincia di Pisa.
"Puliamo il Mondo" coinvolge tanti comuni di tutte le province toscane come i nove comuni pistoiesi di Piteglio, Montecatini, Monsummano, Baggiano, Uzzano, Larciano, Lamporecchio, Chiesina Uzzanese e Ponte Buggianese e anche Porcari e Massarosa (LU), Suvereto (LI), Loro Ciuffenna (AR) e altri ancora.
Ciò che questo progetto invita a fare è a sporcare sempre meno l'ambiente che ci circonda e non trovare sempre più volenterosi che si trovino a pulire il sudicio fatto da altri.

Per informazioni: www.puliamoilmondo.it

Giulia Perroud