Home > Webzine > A Le Murate ''Fiorentina-Juventus'': le probabili formazioni
martedì 10 dicembre 2019

A Le Murate ''Fiorentina-Juventus'': le probabili formazioni

24-09-2012

La partita di Parma è ancora viva nella memoria dei tifosi e dei giocatori della Fiorentina. I due punti persi, il rigore sbagliato da Jovetic a pochi minuti dal termine e quello realizzato da Valdes nel recupero per un fallo di mano di Toni fanno ancora male. Proprio da qui dovrà ripartire la squadra di Vincenzo Montella per la gara di domani contro la Juventus, mettendo in campo tutto quell'agonismo e tutta quella qualità, che sono venute a mancare nel seconda frazione di gioco di sabato. Quella con la squadra gialloblu era una partita importante per testare la maturità della Fiorentina in vista di un suo futuro eventuale approdo nelle grandi del campionato italiano. Anche se al momento la classifica sorride ai viola, con 7 punti in quattro gara, a 5 dalla vetta, i giocatori sono tornati a Firenze con l'amaro in bocca, comunque consapevoli di poter dare del filo da torcere ai campioni d'Italia. Quella con la Juventus non sarà un match di campionato come tutti gli altri; sarà "la partita". Lo sanno bene i tifosi fiorentini. Tanti i motivi alla base di questa accesa rivalità con i bianconeri: il gol viola di Graziani annullato a Cagliari, fondamentale poi per la vittoria del campionato 1981-82 da parte della Juventus, la finale di ritorno di Coppa Uefa 1989-90 giocata ad Avellino, storico covo di tifosi bianconeri, anzichè a Firenze e la cessione di Roberto Baggio alla Juventus nell'estate 1990.
La Fiorentina non vince con la Juventus dal dicembre 1998 grazie al colpo di testa dell'indimenticato Batistuta su cross di Olivera dalla sinistra. I tifosi sperano, ovviamente, anche sulla legge dei grandi numeri.
Non tutti avranno la possibilità di andare allo stadio, che ha già fatto registrare il "sold out".
Chi non vorrà limitarsi a vedere la partita sul divano di casa, a Le Murate è in programma la proiezione della partita Fiorentina-Juventus.
Ecco le probabili formazioni:
Fiorentina: Viviano, Roncaglia, Rodriguez, Tomovic, Cuadrado, Pizarro, Borja Valero, Cassani, M. Fernandez, Seferovic, Jovetic.
Juventus: Buffon, Lucio, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Marchisio, Pirlo, Vidal, Asamoah, Vucinic, Quagliarella.

S.N.