Home > Webzine > Ebrei ed arabi corrono insieme per la pace alla Maratona di Firenze
domenica 17 novembre 2019

Ebrei ed arabi corrono insieme per la pace alla Maratona di Firenze

25-11-2012

Un gruppo di 8 sportivi, metà arabi di Gerusalemme Est e metà ebrei di Gerusalemme Ovest, partecipano insieme alla ventinovesima Maratona di Firenze, in programma il prossimo 25 novembre.
L’evento nasce per iniziativa dell’Associazione Italiana ENZO B Onlus e della sua gemella ENZO B Israel: organizzazione non profit impegnata da oltre 20 anni nella promozione dei diritti dell’infanzia, nel supporto all’infanzia in numerosi Paesi del Mondo e nei processi di dialogo comunitari e interculturali.
Per celebrare questo gesto di fratellanza in chiave sportiva, Silver, il celebre disegnatore papà di Lupo Alberto, ha realizzato delle tavole originali che compongono il Calendario 2013 di ENZO B.
Gli 8 atleti ebrei ed arabi saranno ospiti della Maratona di Firenze in collaborazione con l’Opera del Tempio Ebraico di Firenze, del Maccabi Fiorentino e Nazionale e della Città di Firenze. Prima della gara ufficiale si svolgerà una corsa simbolica che prenderà il via dalla Sinagoga di Firenze per concludersi alla Moschea della città.
Una delegazione fiorentina sarà poi ospite della Città di Gerusalemme per partecipare alla terza Jerusalem Marathon che avrà luogo il primo marzo 2013, altro passo nel consolidamento di un gemellaggio che si desidera di lungo periodo.

Per informazioni: www.firenzemarathon.it e www.enzob.org

G.P.