Home > Webzine > Al via ''Arte per la Ricerca Fiorgen'', la mostra d'arte per la ricerca
venerdì 22 novembre 2019

Al via ''Arte per la Ricerca Fiorgen'', la mostra d'arte per la ricerca

24-11-2012

Ritorna "Arte per la Ricerca Fiorgen", giunta alla VIII edizione, che riparte dal 24 novembre al 1 dicembre 2012 alle Reali Poste (Piazzale degli Uffizi - Firenze). "Arte per la Ricerca Fiorgen", organizzata e promossa dalla Fondazione FiorGen, apre con l'inaugurazione del 24 novembre prevista per le 11.30 e si conclude con l'asta del 1 dicembre, alle ore 15.00. Nonostante i tempi difficili dovuti al perdurare della crisi economica, gli artisti toscani non rinunciano a partecipare a questa iniziativa di solidarietà, che anche quest’anno, ha permesso alla Fondazione di ricevere più di 50 opere in dono: dipinti, sculture, foto, gioielli che verranno battuti all’incanto per raccogliere fondi che serviranno a finanziare i nuovi programmi scientifici di FiorGen.
La mostra di questa edizione dedica uno spazio alla sezione  Contemporary riunendo le opere dei nomi più quotati del nostro panorama regionale. Inoltre, nella mostra è esposta la collezione FiorGen di gioielli-scultura disegnati da Giordano Pini e indossati da sei madrine d’eccezione: Cristina Acidini, Patrizia Asproni, Antonella Boralevi, Alba Donati, Giovanna Folonari, Stefania Ippoliti hanno prestato infatti il loro volto, e indossato ognuna un diverso gioiello-scultura della collezione di Pini,  facendosi ritrarre nelle sale dei marmi ellenistici della Galleria degli Uffizi. I progetti Fiorgen vedranno impegnati in lavori di ricerca e studi sperimentali soprattutto giovani laureati e dottorandi scelti tra i migliori talenti delle università di tutto il mondo. Nel 2011 sono state finanziate quattro borse di studio annuali che sviluppavano tematiche inerenti la diagnosi precoce di malattie degenerative e genetiche.  Per questo diventa di primaria importanza l’Asta benefica prevista a conclusione di "Arte per la Ricerca Fiorgen". Gli organizzatori della mostra sperano di ottenere il successo dell'edizione precedente, contando sulla partecipazione ampia e calorosa di tutti i cittadini che vorranno partecipare a questa iniziativa che unisce arte e solidarietà.
Per maggiori info: http://fiorgen.blogspot.it

B.G.