Home > Webzine > A Palazzo Vecchio il ''Florence International Sport Forum''
giovedì 21 novembre 2019

A Palazzo Vecchio il ''Florence International Sport Forum''

07-12-2012
Dopo la Word League di pallavolo maschile, la “Firenze Marathon”, il test match di rugby fra Italia e Australia e tantissimi altri eventi, sarà il “Florence International Sport Forum” a chiudere in bellezza il calendario di “Firenze città europea dello sport 2012”, ricco di oltre trecento iniziative. Venerdì 7 e sabato 8 dicembre, Palazzo Vecchio ospiterà una due giorni completamente dedicata allo sport e alle politiche sportive, sia a livello territoriale che internazionale. Tre saranno gli aspetti che il Comune di Firenze cercherà di evidenziare con maggiore attenzione durante l’incontro. Il primo riguarderà proprio le politiche sportive, patrimonio d’investimento per il benessere dei cittadini. Grazie all’intervento della Consulta Nazionale dello Sport Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), venerdì 7 dalle 9.30 si discuterà del ruolo delle pubbliche amministrazioni riguardo al sostegno e al finanziamento dell’attività agonistica. In particolare ci si concentrerà sul Piano Nazionale per la promozione dell’attività sportiva approvato recentemente in Parlamento e sulla proposta di legge sull’associazionismo sportivo. L’internazionalità del valore dello sport è legata invece al secondo aspetto di quest’importante iniziativa. Particolare rilevanza verrà data al ciclismo visto l’avvicinarsi dei Mondiali del settembre 2013, per i quali sono attesi circa 400mila visitatori. Ad introdurre un evento di così vasta portata sarà proprio il convegno “Mondiali di Ciclismo Toscana 2013”, in programma il 7 dicembre alle 15 nella Sala dei Duecento in Palazzo Vecchio. All’incontro saranno presenti, oltre al vicesindaco e Assessore allo Sport Dario Nardella, personaggi di rilievo del mondo delle due ruote: Alfredo Martini, il Ct della nazionale azzurra Paolo Bettini, l’Ad di Rcs Sport Giacomo Catano, Angelo Zomegnan, vicepresidente del comitato dei Mondiali di ciclismo del 2013, Davide Cassani e Francesco Pancani, telecronisti Rai del Giro d’Italia e del Tour de France, Noemi Cantele, campionessa di ciclismo e il giornalista Pier Bergonzi, caporedattore de “La Gazzetta dello Sport”. Infine, sabato 8 dalle 9, sarà possibile condividere, attraverso l’incontro e il dialogo con il sistema sportivo locale, tutti gli interessi, le esigenze e gli obiettivi attinenti alle politiche dello sport. Un’occasione, quest’ultima, per sottolineare l’importanza di una collaborazione continuativa e proficua tra amministrazione comunale e grandi o piccole realtà sportive locali. In programma anche un intervento di Enzo Bucchioni, direttore di QS. “Il consueto appuntamento annuale col mondo dello sport fiorentino – ha dichiarato Dario Nardella – quest’anno assume una connotazione internazionale. Da un lato perché vogliamo tracciare un bilancio del ricco calendario di eventi di Firenze Città europea dello sport 2012 e dall’altro per accendere i riflettori sui mondiali di ciclismo che ospiteremo nel 2013. Vista l’importanza degli argomenti trattati contiamo nella partecipazione del ministro dello sport Piero Gnudi. Naturalmente questo non toglierà spazio al confronto e alla pianificazione sulle politiche sportive cittadine”.

Stefano Niccoli