Home > Webzine > Hats on film: mostra del valore made in Tuscany a Los Angeles
mercoledì 07 dicembre 2022

Hats on film: mostra del valore made in Tuscany a Los Angeles

19-02-2013
Mercoledì 19 febbraio verrà inaugurata, nelle sale dell'Istituto della Cultura Italana di Los Angeles, la mostra “Hats on Film/Il cappello nel cinema”. Un percorso tra arte e cinema che durerà fino all'8 marzo e che vede come ospite principale lo storico cappello di paglia di Firenze. Un simbolo questo di orgoglio e pregiata manifattura toscana, che nel mondo del cinema è stato un assoluto protagonista dando un'elevato contributo alla costruzione di alcuni dei più emblematici personaggi cinematografici: dalla tenera comicità di Charlot, che non sarebbe niente senza la sua bombetta, alle gag di Stanlie e Ollio, fino alle spassose pellicole di Totò. Hats on film è un progetto ideato da Neri Torrigiani - di Artigianato e Palazzo - in collaborazione con il consorzio "Il Cappello" di Firenze" e Fondazione Sistema Toscana - in occasione dell'Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti 2013; la parola chiave del progetto è valorizzare questo particolare accessorio e lo stretto rapporto tra l'handmade italano e il cinema internazionale. Nella sede di Los Angeles verranno infatti esposti, sotto i riflettori internazionali, centinaia di cappelli di paglia "made in Tuscany" che saranno poi personalizzati dal vivo da esperte modiste per il pubblico presente. Non solo semplice esposizione ma anche una dimostrazione pratica da parte degli artigiani che mostreranno come si producono questi cappelli. A seguire sarà proiettato il cortometraggio "Hats on film" (curato e realizzato da Fondazione Sistema Toscana): montaggio di alcuni spezzoni di film che mostrano momenti celebri della storia del cinema in cui il cappello fiorentino è protagonista sulla testa di numerose star. E per concludere una mostra fotografica sulle lavorazioni e sui cappelli d'epoca, creata in collaborazione con la Galleria del Costume di Palazzo Pitti. Saranno presenti all'inaugurazione, pochi giorni prima della Notte degli Oscar, importanti ospiti del mondo del cinema come l'attore Julian Sands, interprete indimenticabile di "Camera con vista" e l'attrice Barbara Hershey, interprete di "Ritratto di Signora"; entrambi girati per gran parte a Firenze. Sarà presente anche la candidata all'oscar Jennifer Tilly, il fotografo Guido Argentini,l'arredatore Peter Dunham e il Console Generale di Italia a Los Angeles, Giuseppe Perrone. Hats on film è l'unico progetto sull'artigianato toscano scelto dal Ministero degli Affari Esteri, per portare Oltreoceano un'idea di manufatto ancora oggi realizzato tradizionalmente ma con grande attenzione alla contemporaneità.
Maggiori informazioni: www.artigianatoepalazzo.it | www.ilcappellodifirenze.it

Lorenzo Bonechi