Home > Webzine > In Arno sui Dragon Boat con proventi a favore dell’Associazione Tumori Toscana
lunedì 09 dicembre 2019

In Arno sui Dragon Boat con proventi a favore dell’Associazione Tumori Toscana

02-06-2013
E’ conto alla rovescia presso la Canottieri Comunali Firenze, perché da oggi sono aperte le iscrizioni per la 2a edizione del "Memorial Piero Nigro", gara non competitiva di dragon boat che si svolgerà in Arno il 2 giugno 2013 con la partenza unica alle 15.30, con proventi che saranno devoluti in favore dell’Associazione Tumori Toscana organizzata in memoria di Piero Nigro, scomparso nel 2011, presidente regionale della lega Acquaviva Uisp Toscana e grande appassionato delle attività sportive sull'acqua, soprattutto canoa e barca a vela. Gli equipaggi delle "DragonBoat" spettacolari e scenografiche imbarcazioni da venti pagaiatori disposti su due file, più un timoniere a poppa e un tamburino per dare il ritmo a prua, si affronteranno sulla distanza di 500 metri, dal Ponte da Verrazzano al Ponte San Niccolò, seguiti dal tifo degli spettatori sulle rive dando vita ad una sfida incentrata sul binomio “sport e solidarietà”. La partecipazione è infatti aperta a tutti, non occorre avere una squadra già formata. Tutti i componenti degli equipaggi devono essere a loro agio nell’acqua e devono essere in grado di nuotare per almeno 50 metri. A ciascuno verrà consegnata la maglietta del colore dell’equipaggio di cui farà parte e l’attrezzatura necessaria per la regata. È fatto obbligo assoluto a tutti i partecipanti di indossare il giubbetto salvagente, pena l’esclusione dalla gara.

Per informazioni: www.associazionetumoritoscana.it