Home > Webzine > Fiorentina, dopo Iakovenko arriva anche Gustavo Munua
venerdì 22 novembre 2019

Fiorentina, dopo Iakovenko arriva anche Gustavo Munua

28-05-2013

Il mercato estivo deve ancora entrare nel vivo, ma la Fiorentina ha già cominciato a fare sul serio. Dopo l’acquisto dell’esterno destro Iakovenko dall’Anderlecht e i probabili arrivi di Marcos Alonso dal Bolton, Joaquin dal Malaga e Ilicic dal Palermo, la viola ha messo a segno un altro colpo. Si tratta di Gustavo Munua, 35 enne, ex portiere del Levante. L’uruguaiano firmerà un contratto biennale per un ingaggio di circa 500 mila euro a stagione e prenderà il posto di Neto, nuovo obiettivo del Cagliari visto il possibile addio di Michael Agazzi.
Il club gigliato aveva espresso ieri il suo interesse nei confronti del giocatore classe 1978 tramite un comunicato apparso sul sito violachannel.tv: "ACF Fiorentina informa che in data odierna (ieri 27 maggio, ndr) ha comunicato al Club Levante il proprio interessamento nei confronti del tesserato Munua Gustavo. Nei prossimi giorni incontrerà il calciatore per valutare le condizioni economiche e idoneità fisica al fine di valutare un futuro interessamento".

Munua ha iniziato la sua carriera nel 1996 col Nacional di Montevideo, vincendo quattro campionati (1998, 2000, 2001 e 2002) e stabilendo il record d’imbattibilità consecutiva: 963 minuti. Nel 2003 si trasferisce in Spagna nel Deportivo La Coruna, poi il passaggio al Malaga nel 2009 e infine quello al Levante l’anno successivo. Con la squadra di Valencia, ha debuttato il 28 agosto 2010 contro il Siviglia perdendo 4-1.
Vanta una lunga e continuata militanza, dal 1998 al 2004, con la maglia della nazionale dell'Uruguay. Approda alla corte di mister Vincenzo Montella a parametro zero.

di Stefano Niccoli