Home > Webzine > Mondiale di ciclismo 2013: partenza con la cronosquadre donne
giovedì 21 novembre 2019

Mondiale di ciclismo 2013: partenza con la cronosquadre donne

06-09-2013

Pochi giorni ai Mondiali di ciclismo 2013. Evento che, per una settimana (22-29 settembre), farà della Toscana la capitale delle due ruote. Si parte domenica 22 settembre con la cronometro a squadre, categoria donne èlite. Il via alle 10 da Pistoia, arrivo al Nelson Mandela Forum di Firenze (Viale Paoli), per un totale di 42,79 chilometri.

IL PERCORSO – Prova abbastanza lunga, ma pianeggiante. Lo start, come già detto, a Pistoia in Piazza Duomo. Successivamente i corridori passeranno per Quarrata (9,7 km), con il primo controllo cronometrico della tappa in località Olmi. Secondo rilevamento in Via Pistoiese, zona ovest di Firenze, al chilometro numero 27,7. Al trentatreesimo km passaggio al Piazzale delle Cascine, Piazza Duomo al km 37 e, infine, “bandiera a scacchi” in Viale Paoli dietro lo stadio Artemio Franchi.

Dal 1987 al 1994 la cronometro era riservata alle squadre nazionali. L’albo sorride all’Italia. Quattro le medaglie vinte dalla nostra nazionale (un oro, un argento e due bronzi), solo due in meno degli Stati Uniti. L’ultimo e unico successo azzurro risale al 1988 con il quartetto formato da Monica Bandini, Roberta Bonanomi, Maria Canins e Francesca Galli.
Dopo uno stop di diciassette anni la corsa è stata reinserita nel programma dei Mondiali di Valkenburg 2012, dove per la prima volta sono state le squadre di club a disputarla.

Per questa prova l'UCI ha concesso un invito senza obbligo alle prime 20 formazioni della classifica mondiale: tra queste anche la Michela Fanini di Lunata di Lucca, settima l’anno scorso, subito dietro l’altra squadra italiana, la Be Pink.

di Stefano Niccoli