Home > Webzine > Sabato 14 settembre arriva a Firenze il ''Treno di Dante''
domenica 04 dicembre 2022

Sabato 14 settembre arriva a Firenze il ''Treno di Dante''

14-09-2013
Dante ritorna simbolicamente a Firenze dall’esilio ravennate dove fu cacciato: a far giustizia storica ci pensa il "Treno di Dante", iniziativa del comitato "Amici della Faentina" che in occasione dei 120 anni della linea ferroviaria transappenninica e dell’anniversario della morte di Dante, avvenuta il 14 settembre 1321, hanno organizzato un viaggio a ritroso verso il luogo natio come omaggio al Sommo Poeta. L’iniziativa, nata tra l’altro in collaborazione con i Comuni di Firenze e Ravenna, le Province di Firenze e Ravenna e l’associazione Culter e i cantori di All'improvviso Dante 100 Canti per Firenze, ha lo scopo di valorizzare sotto il profilo turistico e culturale la tratta ferroviaria Faentina per rilanciare il territorio e sviluppare le potenzialità delle strette relazioni tra la Toscana e la Romagna. Sono previste un’ottantina di persone. Il programma prevede la partenza dalla stazione di Ravenna sabato alle 7.20 e cambio treno a Faenza per salire, accompagnati dal Comitato organizzatore, sul Treno di Dante. L’arrivo a Firenze è previsto intorno alle 10. Da Santa Maria Novella partirà un breve itinerario tra i luoghi danteschi con letture di alcuni dei Canti più famosi della Commedia, La visita si concludere a Palazzo Vecchio, dove i partecipanti incontreranno l’assessore alla cultura Sergio Givone e saranno accompagnati nel museo dalle guide dell’associazione Mus.e. Il rientro in Romagna è previsto nel tardo pomeriggio.

(fonte: Ufficio Stampa del Comune di Firenze)