Home > Webzine > ''Buy Tuscany Experience'', in mostra alla Stazione Leopolda il meglio della Toscana
mercoledì 30 novembre 2022

''Buy Tuscany Experience'', in mostra alla Stazione Leopolda il meglio della Toscana

11-10-2013
130 buyer, 34 paesi rappresentati, 140 sellers toscani, oltre 300 incontri. Questi sono i numeri di "Buy Tuscany Experience", che da quest'anno si tiene alla Stazione Leopolda di Firenze, dal 7 al 13 ottobre 2013. La manifestazione, giunta alla 5a edizione, è organizzata da Toscana Promozione in collaborazione con la Regione Toscana e si presenta come un "workshop esperienziale": compratori provenienti da tutto il mondo entrano in contatto con operatori locali sia attraverso tour pensati pensati per far conoscere prodotti turistici tematici, sia attraverso incontri one-to-one.
I partecipanti toscani avranno un'importante occasione di visibilità per mostrare i loro prodotti e farsi conoscere a livello internazionale. In questo senso gli organizzatori hanno lavorato, attraverso un'attenta selezione, affinchè il livello dei partecipanti si elevasse sempre di più, sia dalla parte della domanda che dell'offerta. La novità di questo anno è la suddivisione della manifestazione in 6 aree tematiche: Art Cities & Town, Country & Flavours, Relax & Welness, Sun & Sea, Active & Outdoor, Luxury. In queste zone i sellers avranno postazioni fisse dove potranno incontrare i buyers sia per appuntamento sia per sessioni libere.
Secondo la ricerca fatta sui compratori esteri, ciò a cui sono maggiormente interessati sono la campagna e la città d'arte, in particolare tra gli olandesi e i tedeschi. Segue poi il lusso e il mare toscano, apprezzato sopratutto da polacchi e cechi. Lo scopo dell'evento non è solo quello di dare un'occcasione isolata di incontro agli addetti del settore ma anche, attraverso il progetto "Buy Tuscany Extended", creare una rete stabile di contatti.
Buy Tuscany è un'occasione davvero importante per la Regione, che può farsi rappresentare al meglio dalle proprie eccellenze e crearsi all'estero la reputazione che giustamente merita.

Per informazioni: www.buytuscany.it

di Andrea Baroncini