Home > Webzine > Luis Sepulveda riceverà a Firenze il Pegaso d'Oro della Regione Toscana
martedì 20 ottobre 2020

Luis Sepulveda riceverà a Firenze il Pegaso d'Oro della Regione Toscana

27-11-2013
Mercoledì 27 novembre il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi consegnerà a Luis Sepulveda il Pegaso d’Oro, alle ore 16.45, al Circolo Vie Nuove in viale Giannotti. E' il maggior riconoscimento a persone che con la loro opera e testimonianza hanno dato un contributo importante per la pace, i diritti umani e la solidarietà tra i popoli.
Scrittore, giornalista, sceneggiatore e regista, Sepulveda lasciò il suo paese, il Cile, al termine di un’intensa stagione politica conclusasi drammaticamente con l’incarcerazione da parte del regime del generale Pinochet. Ha conquistato la scena letteraria con il suo primo romanzo "Il vecchio che leggeva romanzi d’amore", apparso per la prima volta in Spagna nel 1989 e in Italia nel 1993. Tra i suoi racconti spicca “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”.
E’ stato impegnato anche sul piano politico. Ha fatto parte della Gioventù comunista cilena, mentre in Bolivia, all’inizio degli anni 70’, militò tra le file dell’Ejercito de Liberacion Nacional. Tornato in Cile, entrò nel partito socialista e nella guardia personale del presidente Salvador Allende, il Grupo de Amigos Personales (GAP).
Ha lavorato anche per Greenpeace. Dal 1982 al 1987 lavorò come membro dell’equipaggio su una delle loro navi, successivamente agì come coordinatore tra i vari settori dell’organizzazione.
Info: www.guanda.it