Home > Webzine > STARTpoint inizia con ''Disegno Contemporaneo'' all'Accademia e Murate
martedì 19 novembre 2019

STARTpoint inizia con ''Disegno Contemporaneo'' all'Accademia e Murate

12-12-2013

Dal 12 al 18 dicembre è in programma "Disegno Contemporaneo", la prima iniziativa della rassegna STARTpoint 2013-2014. E' un laboratorio aperto che ruota intorno a un’idea espositiva nata dalla pubblicazione del testo "Il disegno dopo il disegno" a cura dell’Accademia di Belle Arti di Firenze.
Il progetto si ambienta in due luoghi diversi: l’Accademia di Belle Arti di Firenze, nell’aula storica Ghiberti che apre sul loggiato esternocome luogo espositivo e di laboratorio, e Le Murate Progetti Arte Contemporanea per gli incontri con artisti e personalità del mondo della cultura e dell’arte.
Nell’aula Ghiberti trovano collocazione una serie di disegni, opera di artisti/docenti presenti nel testo sul disegno insieme a disegni/progetti di giovani artisti allievi dell’Accademia di Belle arti di Firenze.
Nel laboratorio si terranno incontri con artisti che nell’ambito della loro ricerca, operano riflessioni sul disegno come linguaggio o soggetto dell’arte.
Completano l’iniziativa riflessioni teoriche a tema che individuano il disegno come medium del pensiero contemporaneo.

Programma

12 dicembre
ore 10,30 Aula Minerva | Inaugurazione di StART Point 2013/14 e presentazione di DISEGNO CONTEMPORANEO
Intervengono il Presidente dell’Accademia di Belle Arti Luciano Modica, il Direttore dell’Accademia di Belle Arti Giuseppe Andreani, il Dirigente responsabile del settore valorizzazione del patrimonio culturale della Regione Toscana Massimo Gregorini, l’Assessore alla Cultura del Comune di Firenze Sergio Givone, i curatori.
Ore 12,00 Inaugurazione dell’esposizione DISEGNO CONTEMPORANEO presso l’Aula Ghiberti.
ore 15,00 Aula Ghiberti - Laboratorio di Sperimentazione e intersezione dei linguaggi. Gianfranco Baruchello, artista, affronta il tema del ruolo che svolge il disegno nella progettualità del contemporaneo. Partecipa all’incontro Carla Subrizi, docente di Storia dell’arte contemporanea e di Semiologia dell’arte contemporanea all’Università di Roma “La Sapienza” e Direttrice artistica della fondazione Baruchello. Modera Franco Speroni, docente di Storia dell’arte contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Firenze.

13 dicembre
ore 10,30 Aula Ghiberti - Luca Bertolo, artista, incontra gli studenti e il pubblico sul tema: Disegnare è vedere meglio.
ore 15,00 Aula Ghiberti - Andrea Granchi, artista, e Stefano Socci, docente di Storia dello Spettacolo e Regia all’Accademia di Belle Arti di Firenze, tengono un incontro sul tema: Disegno e Cinema. L’incontro focalizza la rappresentazione del movimento nelle sue diverse articolazioni attraverso le innovazioni tecniche e il modo in cui il disegno ne costituisce la traccia paradigmatica. Al termine dell’incontro verranno proiettati un film d’artista di Andrea Granchi dal titolo: “Teoria dell’incertezza” del 1978, film in super8 che prevede un sonoro improvvisato dal pubblico e il film documentario di Werner Herzog, “Cave of Forgotten Dreams” del 2010, dedicato ai disegni di arte rupestre della grotta Chauvet in Francia.

16 dicembre
ore 10,30 Aula Ghiberti - Remo Salvadori, artista, incontra gli studenti e il pubblico con riflessioni sul tema del disegno in margine al testo. Il disegno dopo il disegno e sul confronto con la propria opera. Modera Gianni Pozzi, docente di Storia dell’arte contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Firenze.

17 dicembre
ore 10,30 Le Murate Progetti Arte Contemporanea - Raffaele Di Vaia, artista, tiene un incontro/laboratorio con gli studenti e il pubblico sul tema: Disegno e riflesso.
ore 15,00 Le Murate Progetti Arte Contemporanea - Fabio Cresci, artista, tiene un incontro/laboratorio con gli studenti e il pubblico sul tema: “Dialogo aperto su ciò che si intende, ciò che si comprende e ciò che si conclude per mezzo dell’osservazione”. Introduce Laura Vecere, storico dell’arte.

18 dicembre
ore 11,00 Le Murate Progetti Arte Contemporanea - Incontro sul tema: Il senso del disegno. Partecipano Sergio Givone, ordinario di Estetica alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Firenze, Massimo Carboni, docente di Estetica all’Accademia di Belle Arti di Firenze e Francesco Galluzzi, docente di Estetica all’Accademia di Belle Arti di Carrara. Modera Valeria Bruni, docente di Storia dell’arte contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Firenze.

Info: www.accademia.firenze.it



di Lorenzo Ciucci