Home > Webzine > Fiorentina-Livorno, derby di solidarietà per il figlio di Andrea Luci
domenica 17 novembre 2019

Fiorentina-Livorno, derby di solidarietà per il figlio di Andrea Luci

03-01-2014

Fiorentina-Livorno, non sarà un derby come un altro. Al di là della rivalità e dei campanilismi, questa volta una cosa accomunerà tutti i tifosi presenti allo stadio Franchi: la solidarietà per il capitano degli amaranto Andrea Luci che da qualche mese ha scoperto di avere il figlio più grande, Marco, affetto da  una grave malattia, la FOP (Fibrodisplasia ossificante progressiva).
Domenica 5 gennaio, in occasione della partita tra i viola e i labronici, verrà effettuata una raccolta fondi promossa dal sito internet Firenzeviola.it e appoggiata da LadyRadio, RDF 102.7 e Radio Blu. I giocatori indosseranno delle maglie con un logo speciale che saranno, poi, messe all’asta dall’associazione FOP Italia Onlus.
Nella mattinata di venerdì 3 gennaio si è tenuta una conferenza stampa congiunta tra Fiorentina e Livorno durante la quale sono state presentate le iniziative in programma domenica. 

"Ringrazio la Fiorentina, il Livorno e tutti i media che sono stati dietro a questa iniziativa - ha detto Andrea Luci -. La Fop è difficile da abbattere, al momento non ci sono cure. La ricerca sta facendo passi avanti, il nostro obiettivo è di raccogliere più fondi possibili per la Onlus. In Italia, c’è poca ricerca su questa malattia. Negli Usa sono più avanti, i test sugli animali sono andati bene, ora ci saranno quelli sull’uomo, ma non so quanto tempo ci vorrà per la sperimentazione. La Fop colpisce i tessuti molli del corpi. I muscoli possono trasformarsi in ossa e disabilitare così una persona. Quando mio figlio ha accusato qualche sintomo, molti medici non sono riusciti a capire quale fosse la diagnosi perché si tratta di una patologia  poco conosciuta. Ho avuto modo di conoscere altre due famiglie che sono direttamente toccate da questa vicenda. Il derby? Ce la metteremo tutta per cercare di fare punti anche se sappiamo che non sarà facile".

"Questa iniziativa, insieme alla società, è partita quando abbiamo scoperto il disagio della famiglia di Andrea a cui abbiamo deciso di dare subito supporto - le parole di Manuel Pasqual -. Le maglie di domenica saranno particolari perché  avranno un marchio dedicato alla partita e alla associazione. Invitiamo tutte le persone a dare sostegno a quest’associazione. Il derby? In campo sarà una battaglia e ce le suoneremo di santa ragione. Loro cercano punti salvezza e noi per l’Europa".

di Stefano Niccoli