Home > Webzine > Il progetto ''Aristofane#Utopia'' arriva nelle scuole di Firenze
domenica 25 ottobre 2020

Il progetto ''Aristofane#Utopia'' arriva nelle scuole di Firenze

26-02-2014
Nelle scuole di Firenze arriva il progetto "Aristofane#Utopia": percorso formativo per adolescenti che utilizza creativamente le visioni e le utopie degli autori classici per dare corpo sulla scena alle incertezze e alle aspettative delle nuove generazioni.
Fu il commediografo greco Aristofane a radiografare  in maniera impietosa le utopie della nascente democrazia. L'anelito utopistico ad un mondo migliore ha sempre caratterizzato tutte le giovani generazioni, come pure il duro confronto con le condizioni materiali di una società alla quale non possono sottrarsi se non abbandonando la loro condizione di adolescenti.
Per quindici giorni  il Collettivo#Aristofane nelle scuole di Firenze e della Toscana intervisterà, filmerà fotograferà, parlerà, ascolterà i giovani alla ricerca delle utopie di oggi attraverso anche il Nubicuculia#Bus: oltre a essere il mezzo di trasporto del Collettivo, questo sarà il luogo di indagine dove gli  studenti si racconteranno al volante del furgone, direzione il futuro.
Il progetto, prodotto da Pupi e Fresedde, Teatro di Rifredi, Teatro Stabile di Innovazione e in collaborazione con la Regione Toscana, è ideato e coordinato da Angelo Savelli e  si concluderà con la riscrittura di alcune commedie di Aristofane, tessute insieme alle utopie di generazione 2.0, cioè gli studenti del 2014, raccolte durante il viaggio del Nubicuculia#Bus; il nuovo testo  diventerà poi spettacolo nel novembre 2014 e andrà in scena al Teatro di Rifredi nell'ambito della Rassegna Rifredi Scuola.

Per informazioni: www.facebook.com/nubicuculiabus

Gi.P