Home > Webzine > 69° anniversario della Liberazione: 25 aprile, le iniziative per i più giovani
venerdì 02 dicembre 2022

69° anniversario della Liberazione: 25 aprile, le iniziative per i più giovani

25-04-2014
La Festa della Liberazione nazionale occasione per far conoscere ai più giovani il sacrificio di migliaia di loro coetanei in nome della libertà, per la dignità e il riscatto dell’Italia dal fascismo e dal nazismo. Venerdì 25 aprile, a Firenze, il lungo filo tra passato e futuro passerà anche tra le mani di alunni e studenti delle scuole cittadine, protagonisti di una serie di iniziative organizzate dall’assessorato all’educazione.
L’appuntamento principale è alle 11 nel Salone dei Cinquecento: alla presenza delle autorità cittadine e del presidente dell’Anpi Silvano Sarti, si terrà l’orazione ufficiale che sarà tenuta dal professor Simone Neri Serneri, ordinario di storia contemporanea alla facoltà di scienze politiche dell’Università di Siena e direttore dell’Istituto storico della Resistenza in Toscana. Sempre nel Salone dei Cinquecento proprio l’assessorato all’educazione, in collaborazione con la commissione consiliare pace, diritti umani, solidarietà e relazioni internazionali, ha organizzato la lettura di alcuni brani tratti dal libro ‘Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della resistenza italiana’ a cura dell’Associazione Culturale La Stanza dell’Attore, con la partecipazione di alcuni studenti del liceo classico Michelangelo;
Nella Sala d’Arme (orario 10.30-17), sono in programma gli eventi delle associazioni che, all’interno de ‘Le Chiavi della Città’ (il ciclo che comprende programmi e percorsi formativi per la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado), realizzano i progetti ‘Storia Viva’, ‘Piccoli Passi verso la Costituzione’ e ‘Dalla Liberazione alla Nascita della Costituzione’. È prevista la proiezione di filmati sulla Resistenza , l’Italia fascista e la Costituzione, a cura della sezione Oltrarno dell’Anpi e della Mediateca Nazionale. Gli esperti della Biblioteca Nazionale di Firenze, invece, allestiranno la mostra ‘1946-1948 Repubblica, Costituente, Costituzione’.
Ci sarà anche la lettura scenica tratta dal libro ‘Fulmine, un cane coraggioso’ con l’autrice Anna Sarfatti e le voci narranti Gianni Andrei e Lorenzo degli’Innocenti, a cura dell’Associazione La Nottola di Minerva.
Sempre in Sala d’Arme saranno esposti gli elaborati preparati dagli alunni e studenti delle scuole fiorentine.
Info: www.comune.fi.it