Home > Webzine > Cuadrado show al Dall’Ara: Bologna-Fiorentina 0-3
giovedì 14 novembre 2019

Cuadrado show al Dall’Ara: Bologna-Fiorentina 0-3

27-04-2014

La Fiorentina vince in trasferta a Bologna per 3-0 e riesce ad aumentare la distanza dall’Inter di altri due punti: il pericolo principale alla vigilia di questa partita era sicuramente la possibilità di distrarsi a causa del sempre più vicino appuntamento con la finale di Coppa Italia. Fortunatamente così non è stato e adesso i gigliati potranno dedicarsi con tutta la concentrazione possibile su questo evento. Già alla conferenza della vigilia l’allenatore della Fiorentina aveva spazzato via gli ultimi dubbi riguardo gli infortunati di lungo corso Gomez e Rossi: il primo quasi sicuramente potrà essere ammirato nuovamente dai tifosi nel prossimo ritiro estivo, mentre per l’italiano rimane ancora aperto uno spiraglio per essere convocato per la finale di sabato prossimo. Il tecnico Montella ha schierato Neto in porta, Rodriguez, Vargas, Tomovic e Diakitè in difesa, Pizarro, Valero e Ambrosini a centrocampo, Ilicic, Joaquin e Cuadrado in attacco.

Dopo un inizio fiacco, i viola passano in vantaggio dopo ventitré minuti: Ilicic lancia Joaquin sulla destra, quest’ultimo mette nel mezzo per Cuadrado che segna l’1-0. Qualche minuto dopo i viola raddoppiano con Ilicic che insacca con uno splendido tiro da fuori area, su cui influisce la leggera deviazione di un giocatore del Bologna: il primo tempo finisce con i viola avanti per due reti a zero e anche nell’avvio della seconda frazione sono gli ospiti a risultare pericolosi con due mischie e successivamente due tiri all’interno dell’are. A quel punto i padroni di casa mostrano più coraggio ma non sono abbastanza forti da sfondare la retroguardia gigliata e accorciare le distanze. Quando ormai la partita si avvicina al triplice fischio Cuadrado prende nuovamente l’iniziativa, si accentra e dal limite dell’area fa partire un missili che fissa il risultato sul 3-0 definitivo.

Ora che anche la pratica Bologna è archiviata, i gigliati hanno davanti quella che ormai si profila come la sfida più importante dell’anno: la finale di sabato 3 maggio contro il Napoli di Benitez per dare dopo tanto tempo qualche soddisfazione ai tifosi ed inserire nella bacheca un nuovo trofeo. Sarà out per squalifica Cuadrado: un assenza pesante visto l’ottimo momento di forma attraversato dal colombiano. I supporters dal canto loro non faranno mancare il loro sostegno: sono quasi trentamila i tifosi della squadra toscana previsti nella capitale per quell’appuntamento.

di Matteo Fabiani