Home > Webzine > Google Italia all’Istituto Europeo di Design di Firenze in occasione dell’86° Pitti
mercoledì 13 novembre 2019

Google Italia all’Istituto Europeo di Design di Firenze in occasione dell’86° Pitti

19-06-2014

L’Istituto Europeo di Design sarà protagonista alla 86° edizione di Pitti Immagine che si terrà a Firenze dal 17 al 20 giugno presso la sede di via Bufalini (6/rosso).
L’evento di punta in programma è la tappa fiorentina (19 giugno) di “Eccellenze in Digitale” il road show nazionale promosso da Google, Fondazione Symbola, Università Ca’ Foscari, in partnership con CNA e Coldiretti. Eccellenze in Digitale Tour è un viaggio lungo la penisola per incontrare e far incontrare gli imprenditori italiani, le eccellenze dell’artigianato, della piccola industria, dell’agricoltura.  Raccontare loro - attraverso la voce di colleghi imprenditori - quanto la Rete li può aiutare a crescere e a combattere la crisi, aprendo le porte del mercato globale. Spiegare - con l’aiuto di esperti di informatica, e-commerce, marketing, social media e comunicazione - quali strumenti hanno a disposizione, come sceglierli e come capitalizzarli al meglio. Per mettere le eccellenze del Made in Italy in contatto con le eccellenze della filiera digitale, Cna e Coldiretti realizzeranno momenti “BtoB” per accompagnare questo cammino di crescita comune. Il Tour tocca numerose città italiane e prevede anche elementi di training e formazione per le PMI, allo scopo di fornire strumenti (concettuali, comunicativi, operativi) per fare del web un trampolino verso il mondo. Questa nuova sfida per le PMI italiane sarà presentata proprio durante Pitti grazie alla collaborazione dello Ied. La missione del progetto sarà quella di presidiare i distretti industriali, accompagnando le aziende locali nel processo di digitalizzazione.
Durante Pitti lo IEd Firenze ha inoltre organizzato, dal 17 al 19 giugno, “Made in Waste. L'apparenza inganna”, un laboratorio gratuito di moda a cura di Moreno Ferrari (designer di Stone Island e Moleskine) e Marina Nelli. Partendo da uno scampolo di tessuto o da una cravatta ormai vecchia ogni partecipante creerà individualmente o in gruppo oggetti con una nuova forma ed anima. Gli iscritti saranno invitati a creare sia accessori di moda sia capi d’abbigliamento che complementi di arredo ed oggetti legati al territorio fiorentino e al cibo ed alla musica (i cumoli di materiali diversi come tessuti, suole di scarpe, filati e fondi di magazzino donati dall’azienda NR Rapisardi, Faliero Sarti e dai Distretti di Prato e di Como). Durante il laboratorio (19/06) sarà presentato il libro “Newsprint autumn/winter 2015/16” a cura di Nigel Joyce (Direttore Creativo dello studio NewAge srl di Como), librò che anticiperà la palette colori e i tessuti stampati delle collezioni della prossima stagione autunno/inverno 2015-2016. Gli abiti che sono stati realizzati dagli studenti saranno messi all’asta e il ricavo in beneficienza all’Associazione Tumori Toscana A.T.T.
Mercoledì 18 giugno (dalle 18.00) si terrà il laboratorio “Tess-Style. Life Style” sulla capacità di abbinare la complessità dell’industria tessile per continuare ad essere artigiani del lusso. Durante il laboratorio si terrà la presentazione della Rivista Tess, il primo magazine femminile de La Provincia di Como sulle tendenze fashion alla luce delle idee che le guidano.Durante i tre giorni IED Firenze e l’accademia Aldo Galli di Como organizzano una serie di incontri e di attività per favorire il dialogo ed il confronto tra il distretto di Prato e quello di Como entrambi uniti da una vocazione internazionale ed all’innovazione nel tessile.Aziende e designer interagiranno con gli studenti dei corsi di moda delle due scuole.

Per informazioni: www.ied.it



di Lorenzo Ciucci