Home > Webzine > Giardino dell'ArteCultura, programma dal 23 al 29 giugno
martedì 27 ottobre 2020

Giardino dell'ArteCultura, programma dal 23 al 29 giugno

23-06-2014

Continuano gli imperdibili appuntamenti al Giardino dell'Orticoltura di Firenze (via Vittorio Emanuele II, 4, aperto tutti i giorni dalle 11 alle 24 con ingresso gratuito).
Lunedì 23, dalle 19.30, l'aperitivo sarà animato dalla musica di Gil Badarò e la sua Band Brasileira che presenterà un repertorio composto da canzoni originali e classici della musica brasiliana. L'atmosfera sudamericana la farà da padrona anche con la proiezione su megaschermo dei mondiali di calcio: alle 18 Olanda-Cile e alle 22 Camerun-Brasile.

Martedì 24 il consueto AperiPasseggino, con attività per i più piccoli, sarà arricchito dall'esibizione del Less Jazz Quartet che proporrà, oltre ai classici della boss nova, un repertorio basato sui capolavori della musica vocale americana in chiave jazz e swing. Alle 18 si rinnoverà l'appuntamento calcistico con la proiezione di Italia-Uruguay e, alle 22, di Giappone-Colombia.

Mercoledì 25 il calendario si presenta estremamente ricco. Alle 17 arriverà una nuova lezione del corso "Fumetti in Giardino" insieme a Chiaroscura (info e iscrizioni: 347.1271339 - 333.8622307 - info.heyart@gmail.com), mentre alle 18 verrà proiettata la partita Nigeria-Argentina e alle 22 Ecuador-Francia. Dalle 19.30 proseguirà la rassegna ArtGarden, esposizione artistica en plein air visitabile fino a fine settembre. Protagonista di questa settimana sarà Melissa Roedan con "Liberation"; verrà inoltre presentata l'opera "La seccatura del tempo" di Giacomo Casprini, ispirata al tema del "message in a bottle". Infine, alle 20.30, la performance elettronica "Ciliegi Tra I Cipressi: Haioka & Mr. Coon".

Giovedì 26 sarà la volta dei "Giovedì della Taranta" che vedranno esibirsi prima i principianti (dalle 19 alle 20) e poi i più esperti (dalle 20 alle 21), per aprire infine la pista a tutti gli appassionati dalle 21 alle 23. Saranno poi proiettate le partite Portogallo-Ghana (ore 18) e Algeria-Russia (ore 22).

Venerdì 27 sarà improntato al design creativo che, con "Officine Liquide" (ore 18), insegnerà a riciclare grucce di legno per creare splendide lampade (info e iscrizioni: 347.1271339 - 333.8622307 - info.heyart@gmail.com). Alle 19 torna l'aperitivo sonoro firmato DJ Evoorg: alla consolle Hertz Collision e Andrea Lander.

Sabato 28 si terrà la rassegna musicale "The Originals", con le sonorità blues, rock e jazz di Paolo Amulfi & Greenline Trio mentre alle 18 e alle 22 tutti davanti al megaschermo per gli ottavi di finale dei mondiali.

Domenica 29 la Pizza Jazz portterà sul palco, alle 19, i Three Steps, che si esibiranno in rivisitazioni dei classici jazz e funky-jazz. Proseguirà l'evento sportivo con la proiezione delle partite della giornata.

Ulteriori informazioni su: www.giardinoartecultura.it

DM