Home > Webzine > Si comincia. Fiorentina: esordio col botto contro la Roma
mercoledì 20 novembre 2019

Si comincia. Fiorentina: esordio col botto contro la Roma

29-08-2014
Finalmente si gioca. Sul serio. Con i tre punti in palio. Da ora in poi conteranno solo i fatti. Le chiacchere scivoleranno in secondo piano. E con loro il mercato, anche se la finestra estiva di trattative chiuderà lunedì primo settembre alle 23. Per la Fiorentina, un esordio col botto contro la Roma all’Olimpico (sabato 30 agosto alle 20.45). La squadra di Rudi Garcia si è rinforzata con calciatori di qualità che si vanno ad aggiungere agli ottimi elementi già presenti in rosa la scorsa stagione. Manolas, Astori, Cole, Keita, Emanuelson, Uçan e, soprattutto, Juan Iturbe. Sulla carta, la formazione giallorossa è quella che più si è avvicinata alla Juventus campione d’Italia, anche se la cessione di Benatia al Bayern Monaco potrebbe avere ripercussioni importanti sui capitolini.

All’Olimpico si presenterà una Fiorentina non al cento per cento. Cuadrado – a prescindere dal suo futuro – è out per squalifica. A centrocampo Pizarro è stato convocato, ma non è al meglio per via di un problema muscolare, mentre in attacco mancherà il pezzo da novanta Giuseppe Rossi, alle prese con un sovraccarico al ginocchio. Là davanti, quindi, ci sarà Mario Gomez, desideroso di rifarsi dopo una stagione trascorsa più in infermeria che in campo. Se Montella giocherà con le due punte, saranno Babacar e Bernadeschi a contendersi un posto da titolare a fianco del tedesco. Il senegalese sembra in vantaggio sul centravanti toscano.

Roma-Fiorentina è diventata una classica alla prima di campionato. Nella capitale, le due squadre si sono affrontate ben sette volte. L’ultima, dieci anni fa, il 12 settembre 2004. Finì 1-0 per i padroni di casa, grazie al gol di... Vincenzo Montella al nono minuto della ripresa. Strano scherzo del destino. Era il debutto in Serie A della Fiorentina targata Della. Anche la gara della 1990 segnò l’inizio dell’era di un’altra proprietà, quella dei Cecchi Gori. 4-0 per la Roma il risultato finale, reti di Voeller, Salsano e Carnevale (doppietta).

Le probabili formazioni:
Roma: De Sanctis, Torosidis, Manolas, Astori, Cole, Nainggolan, De Rossi, Pjanic, Iturbe, Totti, Gervinho.
Fiorentina: Neto, Tomovic, Gonzalo, Savic, Pasqual, Aquilani, Borja Valero, Pizarro Ilicic, Babacar, Gomez.

di Stefano Niccoli