Home > Webzine > Caro-benzina: è record
lunedì 18 novembre 2019

Caro-benzina: è record

15-07-2004
Il carburante si porta - nei distributori di molte autostrade italiane - a toccare nuovi record storici: quasi 1,171 euro al litro, pari a circa 2.300 vecchie lire. E se autostrade e tangenziali spiccano, nei listini delle compagnie, per i maggiori prezzi sulle grandi reti viarie nazionali, la situazione caro-pieno diventa ancora più pesante in alcune aree del paese, spesso mete dei vacanzieri. A cominciare dalle isole minori dove i prezzi sono a livelli mai toccati prima: oltre i 1,181 euro. A spingere all'insù la colonnina dei prezzi dei distributori gioca l'andamento del greggio sui mercati internazionali che, da tempo, viaggia ormai strutturalmente sopra i 40 dollari al barile. E a compensare l'impatto sui prezzi alla pompa dei prodotti non è servito neanche l'apprezzamento dell'euro sul dollaro registrato nell'ultimo anno, senza il quale comunque i prezzi dei carburanti sarebbero ben più salati rispetto agli attuali livelli record.

Maggiori informazioni su www.infrastrutturetrasporti.it