Home > Webzine > ''Maratona di scrittori'' e ''Capitale Umano'' al Festival delle Generazioni
domenica 04 dicembre 2022

''Maratona di scrittori'' e ''Capitale Umano'' al Festival delle Generazioni

02-10-2014

Nell'ambito del Festival delle Generazioni, in programma a Firenze dal 2 al 4 Ottobre 2014, verranno proposte due interessanti iniziative.

A Palazzo Vecchio, si terranno 7 incontri per "Maratona di scrittori", coordinati da Francesco Durante. Giovani autori di opere prime e romanzieri di consolidato prestigio confronteranno i loro punti di vista sulle generazioni, a partire dalle loro opere recenti. Il primo incontro dal titolo "Letteratura e libertà" sarà Giovedì 2 Ottobre alle 18:00 con Raffaele La Capria ed Emanuele Trevi. Seguiranno il 3 Ottobre alle 11:00 "Pensieri e Parole", con Diego De Silva  e Giulio Rapetti Mogol; alle 16:00 "Storie di Famiglia" con Edoardo Albinati ed Elisabetta Rasy, ed alle 17:30 con "Il mondo in casa" che vedrà ospiti Cristina Ubax Ali Farah ed Alessio Arena. Sabato 4 invece alle 11:00 "Scrivere un quadro",  con Antonella Cilento e Fausta Garavini; alle 16:00 "Fare libri, scrivere libri", con Gian Arturo Ferrari e Francesco Piccolo, e alle 17:30 "Vite in musica", con Paolo Isotta e Nicola Piovani.

Presso il Complesso San Firenze, è in programma "Capitale Umano". Quattro temi verranno discussi in altrettanti dialoghi tra protagonisti d'eccezione, in settori cruciali per il rapporto tra le generazioni: economia e finanza, ambiente e ricerca, tv e linguaggi della comunicazione, impresa e made in Italy. In due pomeriggi, sono previsti due incontri giornalieri moderati dal giornalista Andrea Pancani: il 3 Ottobre alle ore 17.00 "Petrolio Tricolore", con Alessandro Cecchi Paone e Chiara Segré e alle ore 18:30 "La crescita è di rigore?", con Alberto Bagnai ed Alan Friedman. Il 4 ottobre invece alle 17:00 ci sarà l’incontro dal titolo "TELE dico io", con Massimo Bernardini e Fabrizio Rondolino, ed alle 18:30 "Gli orgogliosi", con Paolo Agnelli ed Angelo Petrosillo.

Per ulteriori informazioni: www.festivaldellegenerazioni.it

AD