Home > Webzine > Dinamo Minsk-Fiorentina 0-3: i viola ripartono con una netta vittoria in Europa League
martedì 19 novembre 2019

Dinamo Minsk-Fiorentina 0-3: i viola ripartono con una netta vittoria in Europa League

03-10-2014

La Fiorentina vince in trasferta contro la Dinamo Minsk la seconda partita del girone di Europa League e si piazza saldamente da sola al primo posto a punteggio pieno. La squadra era arrivata all’appuntamento dovendo rinunciare a molti giocatori di prima fascia per infortuni e acciacchi vari e con la consapevolezza che per evitare di entrare nel tunnel della crisi serviva il successo, possibilmente esprimendo un gioco migliore delle ultime gare di campionato. Il pareggio agguantato contro il Torino grazie a Babacar infatti non aveva spazzato via i dubbi intorno ai gigliati, che fin dalla prima partita di campionato erano sembrati poco in forma e dotati di scarsa lucidità nel costruire il gioco: il risultato fino ad ora è stato di cinque punti con solo due gol all’attivo e tre al passivo. Il tecnico viola Montella ha schierato Tatarusanu in porta, Basanta, Richards, Pasqual e Tomovic in difesa, Vargas, Badelj e Aquilani a centrocampo, Valero, Ilicic e Bernardeschi in attacco.

Il primo tempo viene controllato senza troppi problemi dagli ospiti, che però faticano a trovare varchi fino alla mezz’ora quando i viola passano in vantaggio: cross di Pasqual sulla sinistra e palla che, dopo aver sorvolato l’area di rigore, capita sui piedi di Aquilani che a tre metri dalla porta non ha difficoltà a sbloccare il punteggio. Si va al riposo sulla’1-0, ma con Richards che è costretto a lasciare in campo per un problema muscolare. Nella seconda frazione la Fiorentina continua a pressare finché riesce dilagare segnando due volte in cinque minuti: prima è il turno di Ilicic su assist di Lazzari appena entrato, quindi tocca a Bernadeschi chiudere definitivamente i conti con un diagonale, su passaggio filtrante proprio dello sloveno, che batte il portiere dei padroni di casa.

Prima della pausa per gli impegni delle nazionali, la Fiorentina sarà impegnata al Franchi domenica 5 ottobre nel posticipo serale contro L’Inter di Mazzarri: sarà una sfida interessante per capire dove questa squadra potrà arrivare quest’anno e se potrà togliersi qualche soddisfazione.

di Matteo Fabiani