Home > Webzine > ''I migliori vini italiani'': il Museo Galileo ospita il meglio della produzione vitivinicola italiana
martedì 27 ottobre 2020

''I migliori vini italiani'': il Museo Galileo ospita il meglio della produzione vitivinicola italiana

11-12-2014
Continua, con la tappa fiorentina, il giro d' Italia de "I migliori vini italiani", dopo l' appuntamento milanese appena concluso. Il format ideato lo scorso anno da Luca Maroni (analista sensoriale ed autore dell' Annuario dei Migliori Vini Italiani), che inserisce in prestigiose cornici museali il meglio della produzione vitivinicola italiana, sceglie il Museo Galileo di Firenze dal 12 al 14 dicembre per presentare una speciale selezione di vini italiani. All' interno della struttura museale il pubblico avrà la possibilità di scoprire e degustare i vini di oltre venti aziende. Nella presentazione dell' evento, mercoledì 10 dicembre al Mercato Centrale di Firenze, erano presenti Luca Maroni, Paolo Galluzzi (Direttore del Museo Galileo), e Umberto Montano (ideatore del progetto di rivalutazione del Mercato Centrale di Firenze). "Sono sempre stato un appassionato di vini" - ha affermato il direttore del Museo Galileo Paolo Galluzzi - " il Museo Galileo, nel rilancio della cultura legata al vino assume un ruolo importante con questo evento. Il vino ha segnato la civiltà di cui siamo figli". Intervenuto anche l' analista sensoriale Luca Maroni, ideatore del format. " La Toscana ha sempre avuto un ruolo di rilievo nella produzione di vino, infatti è tuttora la regione quantitativamente più produttiva d' Italia, ed accanto alla Toscana dei grandi brand si sta sviluppando ultimamente un mercato fatto di nuove aziende" - ha affermato Maroni - " A Roma sono 14 anni che facciamo quest' evento, ed ha sempre avuto grande fortuna". Il programma dell' evento è stato pensato nell' enorme valenza del luogo che lo ospita, e prevede Laboratori del Gusto, in cui Luca Maroni illustrerà il suo metodo di degustazione, e testimonianze dirette con grandi nomi del vino e studiosi. L' obiettivo dell' evento "I migliori vini italiani" è sottolineare come il vino sia un prodotto culturale, oltre che della terra, rifacendosi soprattutto (in questo caso) al territorio toscano, ed alla sua ricca tradizione enologica. Il pubblico che accederà alla manifestazione acquistando il biglietto integrato avrà la possibilità di visitare anche il museo fino alle ore 21.00.
L' evento è organizzato da Sens Eventi in collaborazione con il Museo Galileo e si avvale del patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Firenze.

Per informazioni: www.imiglioriviniitaliani.com


Niccolò Ghinassi