Home > Webzine > 43a edizione di Guarda Firenze: torna la corsa tra le bellezze della città
sabato 16 novembre 2019

43a edizione di Guarda Firenze: torna la corsa tra le bellezze della città

05-05-2015
"Da anni colleghiamo lo sport alla conoscenza di questa meraviglia in cui abbiamo la fortuna di abitare: Firenze": con queste parole la vicesindaca e assessora all'educazione Cristina Giachi ha presentato la 43esima edizione di Guarda Firenze, competizione ludico-competitiva organizzata da Firenze Marathon che si svolgerà domenica 10 maggio.

Questa storica manifestazione è la seconda corsa più antica di Firenze, città che come ha dichiarato l'assessore allo sport Andrea Vannucci, "è la vera capitale del podismo in Italia". Ciò che la distingue dalle altre gare podistiche, però, è il proporre un percorso alla scoperta delle bellezze di Firenze, un viaggio turistico-sportivo che negli anni è entrato nel DNA cittadino. "Guarda Firenze fa parte della personalità di questa città: tutti i fiorentini, almeno una volta nella vita, hanno corso la Guarda Firenze" - ha commentato Vannucci, sottolineando quanto sia splendido correre in mezzo alle bellezze di questa città.
Altro grande appassionato della Guarda Firenze è Eugenio Giani, consigliere regionale e presidente del Comitato Celebrazioni Firenze Capitale: "È la più bella tra le gare podistiche a Firenze, io la corro tutti gli anni" ha dichiarato il consigliere, che ha poi sottolineato la valenza particolare che la manifestazione assumerà quest'anno.
Guarda Firenze, infatti, farà parte delle celebrazioni per i 150 anni di Firenze Capitale, tema centrale della corsa e della t-shirt ufficiale Asics Guarda Firenze, diventata per i podisti un must da collezionare e che quest'anno è stata realizzata dall'artista fiorentino Paolo Vannini.

L'unicità della manifestazione è data anche dal legame stretto con il mondo delle scuole: come ogni anno, infatti, la corsa coinvolgerà insegnanti, genitori e studenti con un percorso ridotto di 3 km chiamato Ginky Guarda Girenze e con un concorso didattico collegato all'Assessorato all'Educazione del Comune di Firenze e rivolto ai ragazzi delle scuole primarie e medie fiorentine. Il concorso sarà legato al tema dei 150 anni di Firenze Capitale e darà agli studenti l'occasione di correre e al tempo stesso approfondire la conoscenza della propria città: "Quest'anno i ragazzi potranno scoprire scorci, angoli e monumenti che ricordano il passato di Firenze Capitale" ha affermato la vicesindaca Giachi.
Le premiazioni del concorso si svolgeranno, come da tradizione, nel Salone de' Cinquecento di Palazzo Vecchio, venerdì 29 maggio; oltre al concorso ci sarà anche un quiz per tutti i ragazzi che saranno presenti domenica 10 maggio in Piazza Duomo.

Le iscrizioni alla Guarda Firenze sono aperte fino all'esaurimento dei 3.000 pettorali disponibili.
Ricordiamo che sono previsti due diversi percorsi: la Guarda Firenze da 10 km, "Trofeo FRATRES - Donatori di Sangue", aperta a tutti e la Mini Guarda Firenze da 3 km, anche questa aperta a tutti, compresi i ragazzi che partecipano al concorso didattico.
Entrambi i percorsi avranno inizio alle 9.30, con partenza e arrivo in Piazza San Giovanni.

Per avere maggiori dettagli sulla manifestazione e conoscere tutti i punti di iscrizione: www.firenzemarathon.it

di Alessandra Toni