Home > Webzine > La ''Settimana del bello'': tutto può cambiare con gli Angeli del bello e 1800 volontari
venerdì 13 dicembre 2019

La ''Settimana del bello'': tutto può cambiare con gli Angeli del bello e 1800 volontari

16-05-2015

Dal 17 al 23 maggio si terrà la "Settimana del bello. Tutto può cambiare". Firenze sarà "ancora più bella" con gli Angeli del bello e l'impegno di ognuno. Per la prima volta in Italia viene organizzata un’intera settimana di iniziative ed eventi dedicata interamente al bello, esplicitato nel concetto di decoro urbano, rimozione delle scritte vandaliche dai muri dei palazzi fiorentini, cura di giardini e spazi di verde pubblico.

Dal 17 al 23 maggio in diverse location cittadine gli Angeli del bello mobiliteranno la cittadinanza nella “Settimana del bello. Tutto può cambiare”, un calendario ricco di eventi realizzati per sensibilizzare cittadini, turisti e city users sui temi del bello, del decoro e della cittadinanza attiva e rendere Firenze “ancora più bella”!

La Fondazione degli Angeli del bello, nata nel 2010 su iniziativa di Quadrifoglio e Partners Palazzo Strozzi, con la Copromozione del Comune di Firenze, ha organizzato, infatti, una sette giorni che permetterà a tutti di “avvicinarsi” al bello, ripartendo dal concetto di Bellezza nel suo significato più profondo e puro.

L’importanza dell’impegno civile di ognuno, la necessità della partecipazione attiva nel proprio ambiente: questo il fil rouge degli appuntamenti realizzati in collaborazione con Serre Torrigiani e Comune di Firenze (Ufficio Centro Storico Unesco) e la sponsorizzazione della Banca di Credito Cooperativo di Cambiano.

In occasione della Settimana, inoltre, la Maison Emilio Pucci regalerà alla Fondazione una serie di oggetti che saranno battuti all’asta durante la Festa annuale degli Angeli, in calendario per il prossimo 3 ottobre. L’auspicio è che questa sia la prima di una serie di importanti donazioni per sostenere il lavoro degli Angeli del Bello.

Dopo l’anteprima di sabato 16 maggio al Parco Stibbert per la giornata “Dagli Stemmi agli stami. Il parco interpretato dagli artisti”, il programma della Settimana del bello prevede quanto segue.

Domenica 17 maggio la cornice del Dialogo sul bello saranno le Serre Torrigiani, dove dalle ore 11.30 Antonio Paolucci e Mons. Timothy Verdon si confronteranno sul tema del bello moderati da Cristina Acidini.

Gli appuntamenti proseguono il lunedì 18, nel pomeriggio, dove protagonisti saranno i bambini della scuola primaria Nencioni. Davide Rampello, responsabile del Padiglione Zero dell’EXPO 2015 premierà la scuola più sensibile e partecipativa al primo anno del progetto “Angioletti del bello”.

Martedì 19, invece, nella nuova struttura del Mercato centrale attenzione rivolta su “Ordine/Disordine”; una discussione sui temi della bellezza e del decoro tra Amministratori, addetti ai lavori, docenti, writer e pubblico.

Mercoledì 20 dalle ore 17.00 l’appuntamento è per tutti in piazza delle Repubblica con “ Garden in love”. Nel pomeriggio verrà inaugurata un’aiuola da parte di Serre Torrigiani e presentato il contest #giùlemani. Il tutto sarà accompagnato dalla perfomances teatrale della Compagnia dell’Orsa, “Panchine Parlanti”.

Giovedì 21 maggio dalle 15.00 una delegazione di Teen Angels, con i volontari degli Angeli del Bello, ed altri giovani studenti ad abbelliranno gli spazi esterni e il giardino dell’Istituto Superiore Sassetti Peruzzi.

Venerdì 22 Di nuovo in piazza della Repubblica dove verranno premiati i vincitori del contest fotografico “#gliangolidelbello”, lanciato ad inizio maggio per scoprire le bellezze di Firenze. I vincitori riceveranno 2 biglietti per il Museo Novecento. Nella stessa occasione verranno premiati anche i vincitori del concorso virale “sporchiamoci le mani non sporchiamo la città” (partecipazione con uno scatto fatto affondando le mani nella cassetta di terra presente in piazza). Il vincitore, tra le foto pubblicate su Instagram con hashtag #giùlemani riceverà corso di giardinaggio offerto da Serre Torrigiani.

Sabato 23 sarà la giornata conclusiva della I° edizione della “Settimana del bello”. Dalle ore 11.30 “Vieni a scoprire una nuova piazza per Firenze”. Gli Angeli del Bello presentano la riqualificazione dell’antica piazzetta dei Tre Re nel centro storico, realizzata in collaborazione con il Comune di Firenze, Serre Torrigiani, Silfi e Sikkens, e con il sostegno di Firenze per Bene. Interverrà il Sindaco di Firenze.

Info: www.angelidelbello.org