Home > Webzine > Florence Design Week 2015: Firenze capitale del design e della creatività
venerdì 15 novembre 2019

Florence Design Week 2015: Firenze capitale del design e della creatività

27-05-2015
Da mercoledì 27 a domenica 31 maggio tornerà Florence Design Week, il festival internazionale dedicato al design, alla creatività e alle arti visive giunto quest'anno alla sua VI edizione.

Il tema di quest'anno sarà "Creative Cities" e vedrà Firenze al centro di un grande viaggio, uno scambio culturale tra le maggiori città design-oriented del mondo: sarà infatti un'edizione dedicata alla cultura delle città a misura d'uomo, alle smart cities, alla sostenibilità, all’eco-lusso e al tourism design (in concomitanza con Expo Tuscany - La Toscana ad Expo) e proporrà un city-break internazionale alla scoperta delle più creative destinazioni turistiche.
L'obiettivo sarà pensare alla città come cultura, architettura, paesaggi e infrastrutture, ma anche come luogo di servizi, produzioni locali, comunità, luoghi dell’immaginazione, culla di talenti, rituali e tradizioni e valori umani: laddove la creatività trae ispirazione, il design la trasforma in realtà al servizio di residenti, turisti e professionisti.

Il Festival si aprirà con la proclamazione del vincitore del Design Contest Award per poi proseguire con attività internazionali per unire networking e creatività.
Giovedì 28 maggio alle ore 19.00 presso la Sala Ottagonale del Complesso delle Murate l’Associazione Culturale Italo-Ungherese della Toscana (con il Consolato Onorario della Repubblica Ceca per la Toscana e il supporto di Visegrad Fund) ci accompagnerà alla mostra “V4 Young Design & Spring Emotions” con un evento speciale per promuovere la cultura dell’Europa Centrale e favorire così il dialogo interculturale, nello spirito “Life Beyond Tourism”. L’allestimento è stato ideato e progettato da 8 giovani designer, di età inferiore ai 35 anni, che si raccontano tramite le loro opere di gioielleria, ceramica e vetro: OndřejBatoušek (Repubblica Ceca), Andrea Ďurianová (Slovacchia), Simona Janišová (Slovacchia), Janka Juhos (Ungheria), Zoltan Lubloy (Ungheria), Agata& Jan Lutyk (Polonia), JanjaProkić (Repubblica Ceca) i più talentuosi designers juniores selezionati tra quattro dei paesi del Patto di Varsavia.
Sempre alle Murate la città di Innsbruck presenta l’esposizione “Design your Innsbruck!”, un viaggio attraverso l’architettura, il design e le strade della città di Innsbruck: evento speciale la soundperformance di Lissie Rettenwander prevista per venerdì 29 Maggio dalle ore 19.00. Per i visitatori della mostra in palio un week-end presso l’Adler Design Hotel di Innsbruck!
Ad inebriare l’atmosfera delle due mostre ci penserà “Caffè dal Mondo” project by FraMa Soc. Coop. ONLUS - Firenze, che accompagnerà anche le visite e gli appuntamneti di business networking di IDES.
Ricoridamo che ogni giorno al Caffè Letteraio delle Murate ci saranno appuntamenti e soste culinarie, tra le installazioni del progetto AltreMani, “Punti di vista”.

Proseguendo l’itinerario in città, presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze incontreremo il progetto di Art Tour International Magazine “From sea to shining sea”, mostra dedicata alla Campagna Save the Arctict curata e ideata da Viviana Puello (Art Direction). Partecipano Viviana Puella (Art Director), Alan Grimandi (VideoProduction), Marie Copps (fotografia),  Sharon Ross (pittura) Suzanne Duncan (Fotografia).
Dall’Artico ai vicoli di Firenze, con la mostra Piccoli Spazi Urbani In-Visibili, di  Corso Specialistica Design 1° e 2° anno di LABA Libera Accademia di Belle Arti - Coordinamento prof. Francesco Armato e prof. Angelo Minisci.

Art Expertise Firenze
ci svelerà il tema "Creative Cities" visto dagli occhi di un gruppo di artisti internazionali presso l’elegante Palazzo Borghese; imperdibile l’elegante finissage previsto per domenica 31 Maggio alle ore 17.00. Tra gli artisti: Mareen Haschke, Hanna Saarikoski, Stefano Cianti, Nokat, Giovanna Coppola, Stefano Durante, Helene Mukhtar, Marco Barnabino, Vanessa Modafferi, Chiara Guidotto, Patrizia Milione, Christos Ex Agrafon, Domenico Montesano.

Presso il Grand Hotel Minerva vi lascerete incantare dalle note e dai materiali di “Creative Cities International Design Projects” a cura di De.Sign e Laboratorio AltreMani e Jenia Design (Italia), Rogier Ruys - Art Into Music (Olanda), Shanko Rugs (Islanda), ospite speciale l’Architetto Oreste Ruggiero.

Tra le locations che ospiteranno i designers e gli artisti di Florence Design Week, un ricco circuito OFF si snoderà tra il Museo Gucci e il Museo Ferragamo, in un itinerario insolito di studi aperti, shops e gallerie che vi farà strada in questo giro del mondo a Firenze: Sara Amrhein, La Corte Arte Contemporanea, Officine Nora, Spazio Glicine, Anna Rose, Ottod’ame, The White Garage, la Sera MK Textile Atelier ed altri vi aspettano per una settimana all’insegna della creatività, nell’atmosfera elegante che Firenze ancora oggi ci regala nei giorni più belli dell’anno.

Da quest’anno per tutti gli amici del Festival dal 25 Maggio al 1 Giugno, sarà possibile iscriversi ad un futuro incontro o al video corso  "Psicologia del Design e dell'Abitare" in partenza da fine agosto 2015 in Italia o al corso di “Events Design & Communication” da fine Giugno a Barcellona  e ricevere uno sconto del 10 % sulla quota di iscrizione. Per informazioni e iscrizioni scrivere a psicologiaartedesign@gmail.com.
Il festival vede il patrocinio e la co-promozione con il Comune di Firenze, il patrocinio di Regione Toscana e Provincia di Firenze; tra i partners dell’iniziativa l’Associazione Culturale Italo-Ungherese della Toscana con il Consolato Onorario della Repubblica Ceca per la Toscana, la Città di Innsbruck, l’ambasciata del Brasile, e SIDA Shenzhen Industrial Design Profession Association.

Per maggiori informazioni: www.florencedesignweek.com

AT