Home > Webzine > ''L'incanto dei talenti'': asta benefica alle Serre Torrigiani a favore del Progetto Itaca Firenze
venerdì 22 novembre 2019

''L'incanto dei talenti'': asta benefica alle Serre Torrigiani a favore del Progetto Itaca Firenze

28-05-2015
Giovedì 28 maggio alle ore 20.00 presso le Serre Torrigiani (via dei Serragli, 144) si terrà la terza edizione de "L'incanto dei talenti", l'asta a favore del Progetto Itaca Firenze Onlus, associazione di volontariato attiva nel campo della salute mentale.

Dopo il successo delle passate edizioni ospitate al giardino Corsini, quest'anno l'evento si sposterà nella meravigliosa cornice del giardino Torrigiani dove, degustando una prelibata cena e accompagnati dalla musica dal vivo della Banda Elastica Pellizza, si potrà partecipare all'asta condotta dal famoso gallerista Fabrizio Moretti, segretario generale della Biennale dell'Antiquariato che annovera lotti ricchi di creatività e ospitalità.

Fra gli originali e simbolici Talenti messi ad incanto: un fine settimana con giochi d’acqua alla Villa Orlando sul Lago di Como (per 6 persone) oppure in un Riad a Féz con gite esterne o all’hotel Danieli di Venezia (2 persone); un paio di scarpe personalizzate di Alberto Moretti; un ritratto in terracotta di Marco Fallani; lezione di cucina di Tini Ferragamo da Desinare di Francesco Barthel (8 persone); un gioiello disegnato e realizzato da Simone Rucellai; un percorso inedito sulle tracce degli unici cavalli selvaggi  in Italia nel Parco dell’Aveto; una giornata in barca con picnic (6 personale) e molti altri.

A conclusione della serata i partecipanti potranno ballare al ritmo del dj set di Viky Queen.

L’evento ha l’obiettivo di raccogliere fondi per supportare Club Itaca Firenze, centro diurno per il reinserimento socio-lavorativo di giovani con una storia di disagio psichico.
Progetto Itaca Onlus fa parte di un grande movimento mondiale che vuole cambiare la visione sulle malattie mentali: impegno, attenzione e rispetto per la persona sono alla base della speranza per chi è colpito da queste patologie, che oggi possono essere curate e permettono il recupero di una buona qualità di vita.
La sede di Firenze è attiva dal 2012 e si trova in via Gino Capponi, 25.

Per maggiori informazioni: www.progettoitacafirenze.org

AT