Home > Webzine > ''Festa Tanabata'', la festa dei desideri giapponese alla Limonaia di Villa Strozzi
giovedì 01 dicembre 2022

''Festa Tanabata'', la festa dei desideri giapponese alla Limonaia di Villa Strozzi

04-07-2015

Sabato 4 e domenica 5 luglio 2015, dalle ore 17.00 alle 23.00, presso la Limonaia di Villa Strozzi a Firenze è in programma "Tanabata", la festa dei desideri giapponese. Con l'obiettivo di portare le atmosfere delle estati giapponesi, l'Associazione Culturale Giapponese - Lailac organizza la tradizionale "Festa Tanabata" che in Giappone viene festeggiata il 7 luglio scrivendo desideri su foglietti colorati che vengono poi affidati ai rami di bambù. Il bambù è una pianta che simboleggia forza e determinazione, infatti sono sempre verdi e molto resistenti, ma soprattutto sono retti e salgono sempre verso il cielo, ed è per questo che in Giappone si crede che affidare ai bambù i nostri desideri sia di buon auspicio perchè sicuramente porterà i nostri sogni verso le stelle, proprio nel luogo dove l'antica leggenda della Principessa Orihime e Gengyu si incontrano, una volta l'anno, per rafforzare il loro antico legame d'amore.

La festa sarà occasione di incontro tra appassionati e curiosi del Giappone, un modo per avvicinarsi alle tradizioni ed usanze giapponesi in modo divertente ed informale e allo stesso tempo conoscere la nostra associazione culturale giapponese Lailac.

Durante la Festa ci saranno giochi, intrattenimenti, dimostrazioni di cerimonia del te, danze e saranno allestiti un mercatino di prodotti giapponesi e un angolo di gastronomia street food giapponese.
Ovviamente tappa obbligatoria è la scrittura del desiderio e l'oracolo della fortuna. E se i visitatori vorranno essere ancora più "giapponesi" c'è anche la possibilità di noleggiare un kimono estivo "yukata" e sentirsi ancora più in tema con la festa!!!

Grazie alla collaborazioni con altre associazioni durante la festa Tanabata potrete scoprire anche le arti marziali giapponesi come il Kendo (Ken Shin Kan), il Ninjutsu (Daikoumyo) e i tamburi taiko giapponesi Sayuri Shin-do a cura dell'Associazione Sportiva Kikai Dojo e il loro karate.

Ingresso libero.

Per ulteriori informazioni: www.lailac.it/festa-tanabata-2015/



di Lorenzo Ciucci